Henrik

Henrik

Un’idea di personaggio per Vampiri: La Masquerade.

Di Giulia Cursi.

Clan: Sangue debole.

Tarocco dominante: L’Eremita (IX).

Nina ha iniziato a chiedermi come mai, da qualche giorno, non mi faccio più vedere in palestra e perché evito i ritrovi del nostro gruppo di amici. Pensa che io sia ancora arrabbiato per il fatto che mi ha rubato la felpa dei Gorillaz.

Non sa che sto ancora cercando di capire come bere sangue dagli esseri umani, senza sentirmi un animale schifoso. Ho provato a dirle che voglio solo prendermi del tempo per me per dedicarmi a progetti miei, ma è evidente che non le basta come risposta.

Mi ha chiesto chi è l’uomo con cui ero ieri notte sotto il cavalcavia. Ero con Andre, un altro come me, un quasi-vampiro, ma non posso diglielo. Le dico, invece, che è un nuovo amico che ho conosciuto fuori da un locale del centro: gli serviva un accendino e io ne avevo uno; abbiamo, poi, iniziato a parlare e ci siamo scambiati i numeri. Lei non sembra convinta: mi dice di fare attenzione, perché quel tizio ha una brutta fama. Se ne va prima che possa chiederle altro e vorrei tanto sapere che cosa intendesse. Anche se conoscendola potrebbe essere solo gelosia, magari pensa che Andre sia a mia nuova fiamma.

Magari fosse così semplice. Invece, devo affidarmi a lui, visto che il vampiro che ha deciso di farmi questo regalino ha pensato bene di farsi ammazzare prima di avermi spiegato le basi.

Almeno, ora, fumare non è più un problema.

Something is off, I can’t explain
You know what I mean, don’t you?
Something I saw, or something I did that made me like this
Could you help me?
We need to fly ourselves before someone else tells us how
Something is off, I feel like prey, I feel like praying

– The Neighbourhood, “Prey” (Wiped Out!, 2015)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *