Tirnath-en-Êl Annûn: Talenti, trova le differenze

“The Horn of Boromir” © 2005 Matthew Stewart

Sono settimane di labor limae per Tirnath-en-Êl Annûn: io e il bellissimo +Antonio Amato, stiamo facendo una revisione a tappeto di tutti i Talenti che avevamo scritto finora.

In alcuni casi, eravamo stati molto vicini alle indicazioni date dal manuale di Fate Accelerato (o, talvolta, da Fate Base o da Fate System Toolkit). In altri casi, eravamo partiti da una base già buona, ma la stiamo aggiustando e rendendo più chiara e completa.

Ecco a voi un esempio del primo tipo di Talenti, quelli che prima erano “tristi” e che adesso stiamo cercando di sistemare come piace a noi:
Cimelio di famiglia 
Quando impugni l’arma dei tuoi antenati per intimidire i servitori dell’Ombra, puoi superare un ostacolo tirando Onore +2.
che è diventato:
Arma leggendaria
«Ma Sauron fu del pari abbattuto, e con il mozzicone di Narsil Isildur tagliò l’Anello di Dominio dalla mano di Sauron e se ne impossessò».
Il Silmarillion, “Gli Anelli di Potere e la Terza Era”
Possiedi un’antica arma divenuta leggendaria tra i Dúnedain del Nord. Che la sua origine si perda nel mito o che sia legata da generazioni alla tua famiglia, che sia stata forgiata nell’Arnor o nell’antica e favoleggiata Ovesturia, ora essa è stata affidata e appartiene a te. Ti dimostrerai all’altezza di brandirla?
Descrivi brevemente ai tuoi compagni di gioco la storia e le caratteristiche dell’arma leggendaria. Inoltre, essa ti conferisce un bonus di +1 quando la usi come parte rilevante delle tue azioni.
Se la perdi o vieni separato da essa, puoi spendere un punto fato per riaverla con te. Il GM dovrà fartela avere immediatamente, o comunque nel più breve tempo possibile. Nel caso egli giudichi che sia impossibile che l’arma ritorni a te, deve darti un punto fato, oltre a restituirti quello che hai speso.
In qualunque momento puoi decidere di sacrificare la tua arma leggendaria con un gesto eroico. Crea un aspetto di situazione appropriato con un’invocazione gratuita; una volta utilizzata l’invocazione perdi il talento per sempre e alla fine della scena aumenti il tuo valore di Recupero di 1. Valutate anche se cambiare l’aspetto o farlo semplicemente svanire (per esempio, Narsil, la spada di Elendil potrebbe diventare La Spada Spezzata). Alla fine della sessione, con un traguardo minore, potrai prendere un nuovo talento come di consueto. 
Questo talento dà il meglio di sé se decidi di dedicare un aspetto del tuo personaggio alla tua arma leggendaria.
Ed ecco a voi un esempio di Talento col quale eravamo già sulla buona strada, ma al quale occorreva una cura e un’elaborazione migliori:
Ultima resistenza 
Quando ti ergi a difesa ultima di un compagno o di un inerme, puoi subire una conseguenza lieve aggiuntiva.
che è diventato:
Ultima resistenza
«Boromir è morto», disse Aragorn. «Io sono illeso, perché non ero qui con lui. È caduto difendendo gli Hobbit, mentre io ero in cima alla collina».
Le Due Torri, “L’addio di Boromir”
A volte capita che i più fulgidi signori della Terra di Mezzo si dimentichino di coloro che li circondano, specie se gli sono in qualche modo inferiori. Non è così per i Tirnath, i quali conoscono il valore del sacrificio e non abbandonerebbero mai qualcuno in difficoltà, anche nelle situazioni più disperate.
Quando ti ergi a difesa ultima di un compagno o di un inerme, puoi subire una conseguenza lieve aggiuntiva.
Di’ ai tuoi compagni di gioco come mai lo stai facendo.
Lascio a voi giudicare se stiamo facendo dei passi avanti oppure no.