Tirnath-en-Êl Annûn: Virtù nell’Ombra

© Alan Lee
È da un po’ che non ci facciamo sentire con un aggiornamento su Tirnath-en-Êl Annûn. Il lavoro sta continuando costante e silenzioso, come nelle scorse settimane.

In particolare, abbiamo finalizzato le descrizioni delle Virtù, che nel nostro scenario per Fate Accelerato sostituiscono gli Approcci. Ve ne diamo un breve assaggio:

Astuzia

Quando usi le tue abilità per volgere a tuo vantaggio situazioni sfavorevoli, stai seguendo la via dell’Astuzia. L’Astuzia entra in gioco quando l’ingegnosità e la scaltrezza dei personaggi sono fondamentali per raggiungere la vittoria.
Stai seguendo la via dell’Astuzia quando: ricorri a un escamotage per vincere una gara di indovinelli, ricorri a una furberia per costringere il re dell’Arthedain a schierare l’esercito nel luogo più vantaggioso, attacchi ai fianchi l’esercito degli orchi sfruttando la copertura del bosco, ecc.
Stiamo altresì rivedendo totalmente i Talenti per come li avevamo scritti finora. Nonostante fossimo piuttosto contenti delle idee emerse e del loro legame con la fiction di riferimento, il nostro dubbio iniziale sui Talenti “smorti” che danno un +2 di qua o di là si è fatto sempre più concreto.

Da quando abbiamo visto prodotti che mettono le mani nel motore dei Talenti di Fate più in profondità, come Evolution Pulse di +Alberto Tronchi e +Daniel Comerci / +Black Box games (che vi consigliamo di comprare e giocare, se non l’avete ancora fatto) o lo scenario Final Fate di +Luca Maiorani, ci siamo convinti che si possa e si debba fare meglio di quanto avessimo fatto finora.

Per questo, ci siamo riproposti di cercare una struttura nostra, meno rigida e più funzionale, per i Talenti, più slegata dai criteri proposti nel manuale di Fate Base e Fate Accelerato, e che ricalchi un equilibrio e un intento più adatto al nostro gioco.

Allo stesso modo, abbiamo deciso di depennare le liste di valori per le Virtù che avevamo scritto per ogni singolo ruolo (ispirati dalle liste di caratteristiche dei libretti de Il Mondo dell’Apocalisse). L’intento iniziale era quello di facilitare i giocatori e di dargli una via da seguire per la creazione dei personaggi ma, col senno del poi, questo ci ha portato alla ricerca di un bilanciamento dei singoli valori delle Virtù che cozza del tutto con la filosofia che sta dietro a Fate e anche al nostro scenario. Per questa ragione, abbiamo deciso di tornare sui nostri passi su questo aspetto.

Infine, vi comunichiamo che non vediamo troppo lontano il rilascio di un playtest kit, che corrisponderà con la prima bozza pubblica delle regole di Tirnath-en-Êl Annûn. Se vi interessa e volete darci una mano, state sintonizzati!