Polaris @Cremona – 2ª sessione

Ho aperto una discussione su “Gente che Gioca” nella quale parlo della mia seconda sessione di Polaris: Tragedia cavalleresca all’estremo Nord.

Per chi se li fosse persisu Google+ avevo già parlato di alcuni highlights di questa sessione:
Sempre un post breve con approfondimento a venire. Siamo andati più spediti con le scene e stiamo prendendo familiarità col gioco. Abbiamo avuto anche dei momenti memorabili:
  • Aquarius che si riscatta dallo stato di Esule distruggendo la Fulgida Macchina da Tortura (una macchina-demone senziente), ma a costo della vita di altri cavalieri (alla fine tirerà sull’Esperienza, avanzando);
  • Naos che salva Aludra, la sua amata, dalle grinfie della Fulgida Macchina da Tortura, ma ora una scheggia di essa sopravvive in lei e, se nessuno la salverà, verrà corrotta morendo o, peggio, diventando un demone;
  • Adhara che viene privata dalla dolce compagnia di Alrischa da guardie che la rapiscono per conto del di lei padre, Sedachbia. Si scoprirà che il padre non è implicato e ora egli pretende che la figlia venga trovata da Adhara, altrimenti vorrà la sua testa.
E tante altre cose ancora… se seguirete le nostre avventure.