Non Cedere al Sonno: Emily Sanderson & Red Turner — Sessione 6

Francesco 22.40
Bene. che fate in mezzo a questa gente?
Daniele 22.41
Per quel che mi riguarda proviamo a confonderci, dal momento che non vogliamo essere catturati da quelli che stavano per scendere dall'ascensore dopo di noi.
Alessandra 22.41
esatto
Francesco 22.42
Turner nota una berlina nera parcheggiata in strada. Emily nota fra le cianfrusaglie un oggetto della sua infanzia (che potrebbe essere?)
Alessandra 22.43
La vecchia scatola di colori e il mio blocco da disegni che adoravo da bambina
Daniele 22.44
Ma la berlina nera assomiglia molto alla mia cadillac, quella che avevo abbandonato durante l'inseguimento con gli Agenti, nella mia scena di apertura?
Francesco 22.44
è quella degli agenti
Daniele 22.45
Ed è abbandonata?!
Francesco 22.45
come reagisce emily a quella vista dato che sono proprio loro. c'è anche il tuo nome sopra
Daniele 22.45
(Sì, appunto, la Cadillac non è una berlina, propriamente.)
Francesco 22.46
(scusa mi confondo allora )
Alessandra 22.46
Emily sente come un tuffo al cuore, a ricordi e a sensazioni che aveva cercato di rimuovere
22.47
a un sogno che aveva richiuso in un cassetto e buttato la chiave
Daniele 22.48
[In realtà lo è – lo leggo or ora – poiché per berlina si intende una vettura a tetto fisso.]
Francesco 22.50
"Oh una intenditrice!" dice un colletto bianco col timbro al posto della testa che sta di fronte al banchetto. "Sogni infranti di gioventù. Aroma sublime."
Alessandra 22.52
Queste parole mi scuotono, mi fanno "risvegliare" dal sogno ad occhi apreti...
22.52
*aperti
22.53
e faccio un passo in dietro intimorita
Francesco 22.54
"Glieli incarto?" dice congiungendo le dita delle mani molto lunghe e sottili.
Alessandra 22.55
"mah...non so...quanto le devo dare?"
22.55
e prendo il portafoglio dalla tasca sinistra dei jeans
22.56
(Quella dietro)
22.56
ovviamente avrò tre spicci e me ne vergogno anche...
Francesco 23.00
"Vergogna e disperazione... Ci sto! ho bisogno di roba forte stanotte" dice sottolienando con l'indice verso l'alto i suoi appetiti. Prende il denaro annusandolo come se fosse roba da sniffare e porge con l'altra mano il pacchetto con il blocco e i colori.
Alessandra 23.02
"...la ringrazio..." e mi allontano un po' intimorita, ma anche un po' con l'aria da bambina felice
Daniele 23.03
Guardo la scena un po' esterefatto. «Ma cosa te ne fai di quei pastelli?» dico, senza sapere.
Alessandra 23.03
una storia lunga
23.03
*" una storia lunga"
Daniele 23.04
«Se lo dici tu… Più che altro non ho capito come hai fatto a pagare».
Alessandra 23.05
"non lo so nemmeno io..."
Daniele 23.05
«Anche se forse è la nostra ultima preoccupazione» e indico con lo sguardo e con un gesto della testa la berlina nera degli Agenti, parcheggiata là in mezzo.
Alessandra 23.06
"Oddio, ancora quelli?!"
Daniele 23.07
«Temo di sì… Ma stavolta sembra vuota» — oppure è solo un'impressione.
23.07
«Quindi o sono dentro, nascosti, oppure sono in giro qua attorno. Ci staranno cercando, magari».
Alessandra 23.07
"potrebbero essere nei dintorni..."
Daniele 23.08
«Stavolta non ho neanche la pistola, dannazione! Anche se a volte le armi fanno più danni che altro».
Alessandra 23.09
"Speriamo solo di non incontrarli..."
Francesco 23.09
un ragazzino di carta di giornale come un origami contempla soddisfatto la pistola di turner. la tiene fra le mani soppesandola.
Daniele 23.10
Lo squadro. «Ehi, tu, ragazzino! Dove hai preso quella?». Solo in un secondo momento realizzo razionalmente il suo aspetto fisico.
23.10
E contorco la bocca in un'espressione perplessa, nel migliore dei casi.
Francesco 23.13
Il ragazzino trasale e quasi la pistola gli vola tra le mani. La riacchiappa al volo fortunatamente e fissando turner per pochissimo si lancia in una veloce fuga tenendosi la mano sul cappello di carta.
Daniele 23.14
Lo voglio acchiappare. Ci tengo alla mia pistola.
23.14
[Anche se è solo colore. XD]
Francesco 23.16
(Se la rivuoi devi inseguirlo in mezzo alla folla)
23.16
(Emily che fa di fronte a questa scena?)
Daniele 23.17
Sì, dai, intraprendo questa folle azione.
Alessandra 23.17
a dire il vero Emily si sta ancora crogiolando con i suoi colori
23.18
ha lo sguardo di una bambina a cui hanno appena fatto il regalo più bello del mondo
23.18
e li stringe forte a se
Francesco 23.20
Allora emily si accorge poco dopo di essere rimasta sola.
Alessandra 23.20
si
Francesco 23.20
Dan se rivuoi la pistola devi guadagnartela. dolore 4
Daniele 23.21
Dai, mi accontento di tirare Disciplina (3) e lo Sfinimento che ho addosso finora (3). Ci tengo a riaverla, ma è interessante anche se si complica.
23.22
Disciplina: 5, 4, 1; Sfinimento: 4, 3, 2; Dolore: 1, 6, 5, 6.
23.26
La posta è mia, ma Domina il Dolore.
Francesco 23.27
ok , quindi gettone disperazione a me
Daniele 23.27
Eh, sì. E pure la narrazione.
Francesco 23.27
e mia narrazione
23.29
ok. allora il ragazzino di carta inciampa in una pozzanghera e fatica a correre. Turner gli è addosso subito. Ma si accorge che è fra la folla si fanno largo uomini in binaco e nero proprio quando ha ripreso la pistola.
Daniele 23.30
[Ok, perfetto. Avrei fatto la stessa cosa.]
Francesco 23.31
ma torniamo ad Emily che ora è rimasta sola
Daniele 23.31
«Maledetti!» bisbiglio, digrignando i denti.
Alessandra 23.31
ad un tratto emili sente freddo, è scossa dai brividi
23.31
e inizia a sudare
23.32
si sente male [riprende la crisi]
23.32
il volto su cui sembrava tornato un po' di colore ritorna smunto
23.33
e le occhiaie sempre più segnate
23.33
cerca di resistere
23.33
cerca di trattenere queste sensazioni
23.34
ma non ci riesce
Francesco 23.36
"Hai bisogno di roba eh?" dice uno dei commercianti vestito con un giubbetto e un cappuccio ben calato sul volto. "Dai un tiro e passa tutto
Alessandra 23.38
mi allontano da lui con passo barcollante
23.38
e se possibile cerco di sorreggermi al muro
23.38
ho la testa che mi gira, è un turbine, e le immagini son tutte distorte
23.39
le voci sembrano finte e gracchianti
23.39
con aumenti e abbassamenti di volume
Francesco 23.39
eh no
23.40
penso che per liberarti della tentazione della roba tu debba lottare contro te stessa
Alessandra 23.40
mi sa anche a me
Francesco 23.40
oppure te ne sei liberata già e per sempre?
23.40
se la seconda è vera allora niente conflitto
Alessandra 23.41
anche se la mia volontà è di liberarmene
23.41
il mio corpo ne ha ancora bisogno
23.42
quindi il conflitto c'è
Francesco 23.42
ok
23.43
direi che siamo anche qui ad un dolore 4. dopotutto abbiamo una astinenza da parecchio
Alessandra 23.44
disciplina 3, sfinimento 2 e follia 1
23.44
per un tot di 6 dadi
23.44
non esagero con i dadi perchè potrebbe essere interessante anche perdere il conflitto
Daniele 23.45
«Il giocatore vince 3 a 1
La Disciplina domina»
Alessandra 23.45
ottimo!
Daniele 23.46
[Ho usato il roller di Janus.]
23.46
http://ncasdice.appspot.com/
23.46
Qui c'è la cronologia.
Francesco 23.46
significa che hai un momento di respiro e la tua fermezza e forza prevalgono
Daniele 23.47
Inoltre puoi recuperare o un punto di Sfinimento o una Reazione, ma non è obbligatorio (se vuoi puoi tenerteli).
Alessandra 23.47
tocca ame narrare?
23.47
recupero una reazione
23.47
quella di fuggi
Francesco 23.48
yes
23.48
devi dirci tu
Alessandra 23.50
Emily, con una grandissima forza di volontà, lottando contro la tentazione e contro alla crisi, manda al diavolo il tizio e se ne va, tenedosi radente al muro per non cadere
23.50
e cerca turner
23.51
anche se le risulta difficoltoso, perchè ha qualche problemino alla vista...vede tutto distorto e sfuocato.
Francesco 23.51
come mai? cosa l'affanna?
Alessandra 23.52
la crisi, le causa anche qualche problemino alla vista
Daniele 23.53
Neanche stavolta è una Cicatrice?
Alessandra 23.53
no
Francesco 23.53
beh però se l'è cavata alla grande
Alessandra 23.53
ci sarà quando supererà la crisi
Francesco 23.53
i dadi dicono che ha dato grnde prova anche se la dipingi borderline ancora
Alessandra 23.54
nel senso ora ci sta sguazzando
23.54
è proprio al centro del lago
Daniele 23.54
Ok, però le do atto che la posta era superare questa crisi.
Alessandra 23.55
quando arriva dall'altra parte allora si che merita una cicatrice
Francesco 23.55
ok chiarissimo
23.55
allora chiudiamo qui ^^