Non Cedere al Sonno: Emily Sanderson & Red Turner — Sessione 4

[21/02/11 22.48.19] Alessandra: oook
[21/02/11 22.49.48] Alessandra: Emily è impiedi davanti alla porta
[21/02/11 22.49.59] Alessandra: incredula e tremante
[21/02/11 22.50.18] Alessandra: ha i nervi a fior di pelle
[21/02/11 22.50.36] Alessandra: e l'aria di una che ha fatto uno sforzo sovraumano
[21/02/11 22.50.58] Alessandra: e la fronte sudata
[21/02/11 22.51.20] Daniele: Red Turner si riprende: «Signora Sanderson, se ne vada!» dice perentorio.
[21/02/11 22.51.36] Daniele: Nonostante la porta sia chiusa e Turner non possa vederla.
[21/02/11 22.52.07] Alessandra: gli occhi di emily sono sbarrati
[21/02/11 22.52.54] Alessandra: e, quasi come se avesse consumato tutte le sue poche energie, cade sulle ginocchia
[21/02/11 22.53.19] Daniele: [Mi pare che stessero anche arrivando i Cani da Punta, Francesco.]
[21/02/11 22.53.55] Francesco: Dan ti ricordi lo spacciatore amico di Emily come si chiamava?
[21/02/11 22.54.32] Daniele: [Ci metterei la mano sul fuoco che era Jack. E si comportava come una specie di Risvegliato, perché sembrava vedere le “cose”].
[21/02/11 22.54.38] Alessandra: jack
[21/02/11 22.54.46] Alessandra: si chiama jak
[21/02/11 22.54.58] Francesco: [ok per jack :) ]
[21/02/11 22.55.12] Francesco: per ora tutto tace
[21/02/11 22.55.35] Francesco: jack suda freddo e si volta verso la finestra aperta
[21/02/11 22.55.38] Daniele: Turner non è così coinvolto nella scena, poiché non può sapere cosa ha dovuto passare Emily in tutti questi anni, per cui le si avvicina con la camla che solo uno sbirro può avere e le dà una mano a rialzarsi.
[21/02/11 22.56.09] Alessandra: All'inizio Emily non se ne accorge
[21/02/11 22.56.20] Alessandra: è come se fosse ipnotizzata dalla porta
[21/02/11 22.57.03] Alessandra: poi, (forse perchè Turner le da una pacca sulla spalla) si ripiglia e si fa dare una mano ad alzarsi
[21/02/11 22.57.07] Francesco: bam...BAM! la porta trema
[21/02/11 22.57.35] Daniele: Turner: «Ma che cazzo!?».
[21/02/11 22.57.51] Daniele: Mi guardo attorno per vedere che sta succedendo.
[21/02/11 22.58.12] Alessandra: "pora puttana ma che sta succedento! Ca**o!"
[21/02/11 22.58.35] Alessandra: *porca
[21/02/11 22.59.35] Francesco: cala di nuovo la calma ma si vede che qualche calcinaccio è caduto.
[21/02/11 23.00.37] Alessandra: guardo Turner
[21/02/11 23.00.49] Alessandra: al quale mi ero aggrappata per lo spavento
[21/02/11 23.01.12] Daniele: «Non bene… dobbiamo uscire di qui». Vado verso la finestra per vedere se ci sono scale antincendio o ‘similia’.
[21/02/11 23.02.01] Francesco: Jack già si sta infilando con la sua pessima grazia fuori dalla finestra
[21/02/11 23.02.17] Francesco: BAM! BAM!!!
[21/02/11 23.02.47] Daniele: Penso che non è male l’idea di imitarlo. Mi giro verso la porta prendendo la Python in mano: «Emily, vai prima tu!».
[21/02/11 23.03.13] Alessandra: ok
[21/02/11 23.03.36] Alessandra: vado
[21/02/11 23.05.00] Daniele: È mia intenzione seguire Jack e Emily, non appena possibile.
[21/02/11 23.07.40] Francesco: Ok. affrontare il viaggio sul cornicione è una esperienza pesante.
[21/02/11 23.08.08] Alessandra: ok
[21/02/11 23.08.58] Francesco: quando vi affacciate fuori vedete che il paesaggio ha qualcosa di strano nelle dimensioni.
[21/02/11 23.09.19] Francesco: sono tutte enormi e curve. quasi deformate
[21/02/11 23.10.15] Alessandra: "ma che diamine sta succedendo qua?! Sembra un'allucinazione!"ù
[21/02/11 23.10.20] Francesco: poi vedete distintamente anche pezzi di architetture gotiche che si intrecciano sovrastandovi
[21/02/11 23.10.35] Daniele: [È tanto difficile da essere un Conflitto?]
[21/02/11 23.10.41] Alessandra: "ma che diamine sta succendendoqua?! Sembra un'allucinazione"
[21/02/11 23.10.51] Daniele: «Non lo so. La città sembra come impazzita. O forse siamo soltanto noi…»
[21/02/11 23.11.14] Francesco: Sì è un conflitto e ognuno di voi deve affrontarlo da solo se non escogitate qualcosa.
[21/02/11 23.11.42] Francesco: il cornicione è percorribile e costellato di grottesche statue.
[21/02/11 23.12.09] Daniele: [Ok, cosa succede se lo falliamo? Visto che non mi viene in mente un modo per evitarlo.]
[21/02/11 23.12.32] Francesco: o restate indietro in balia della cosa che vi assedia
[21/02/11 23.12.36] Francesco: o cadete
[21/02/11 23.12.44] Alessandra: oook
[21/02/11 23.13.22] Daniele: [Tu, Alessandra, cosa consideri più interessante?]
[21/02/11 23.13.30] Francesco: in pratica è un'esperienza piuttosto dolorosa. venti freddi vi sferzano. è buio ma ci sono luci.
[21/02/11 23.13.52] Francesco: Jack non si vede già più quando vi affacciate
[21/02/11 23.14.13] Alessandra: [che intendi daniele?]
[21/02/11 23.14.28] Daniele: [Se preferisci lottare o tentare di scappare.]
[21/02/11 23.15.09] Alessandra: [Preferirei darmela a gambe]
[21/02/11 23.15.23] Daniele: [Ok, Francesco, allora ce la battiamo.]
[21/02/11 23.16.45] Francesco: Dolore 5 superare lo strapiombo e raggiungere un posto sicuro
[21/02/11 23.16.58] Alessandra: ok
[21/02/11 23.17.52] Alessandra: io ho 2 di sfinimento
[21/02/11 23.18.18] Alessandra: i 3 della disciplina e volevo usare il talento di follia
[21/02/11 23.18.48] Alessandra: di talento 3 ne uso
[21/02/11 23.19.01] Daniele: [Ok, devi decidere quanti dadi vuoi utilizzare di Follia e se, nel caso, vuoi anche aumentarti di uno lo Sfinimento e tirare un dado in più.]
[21/02/11 23.20.04] Daniele: [Ricapitoliamo: 3 di Disciplina, 2 di Sfinimento, 3 di Follia? E usi il Talento di Follia?]
[21/02/11 23.20.35] Alessandra: 3 disciplina, 2 sfinimento e 3 talento follia
[21/02/11 23.20.41] Francesco: benissimo
[21/02/11 23.20.49] Alessandra: per un tot di 8
[21/02/11 23.21.04] Francesco: la password NCASS
[21/02/11 23.21.45] Alessandra: come funziona che non ricordo?
[21/02/11 23.21.52] Francesco: inserisci la password
[21/02/11 23.22.02] Alessandra: fatto
[21/02/11 23.22.10] Daniele: ci sono
[21/02/11 23.23.21] Francesco: bene adesso decidi d
[21/02/11 23.23.31] Alessandra: perchè solo 3 dadi???
[21/02/11 23.23.33] Francesco: metti dadi ognuno con coloro diverso
[21/02/11 23.23.49] Alessandra: a no ecco ci mette un po'
[21/02/11 23.23.55] Daniele: io ho tirato per Alessandra
[21/02/11 23.26.14] Alessandra: ho passato il conflitto
[21/02/11 23.26.33] Daniele: [Ops, dovevo dire quanti dadi tiravo prima che uscisse il Dolore…]
[21/02/11 23.26.42] Alessandra: ma domina il dolore giusto?
[21/02/11 23.27.25] Daniele: Brava, tu fai 3 successi contro 2 del Dolore. Però il Dolore ha due 6, quindi domina.
[21/02/11 23.27.51] Alessandra: io faccio 2 successi
[21/02/11 23.27.52] Daniele: A questo punto io tiro i miei 5 dadi di base [Disciplina 3 + Sfinimento 2].
[21/02/11 23.28.07] Daniele: Sì, hai ragione, ma vinci il pareggio
[21/02/11 23.28.35] Alessandra: mu il dolore ne ha fatto 1
[21/02/11 23.28.52] Daniele: Errore mio: avevo contato i 4 come successi…
[21/02/11 23.29.02] Alessandra: già
[21/02/11 23.29.55] Alessandra: 2 successi e domina il dolore
[21/02/11 23.29.58] Daniele: Ok, io ho 2 successi, però domina il Dolore anche per me.
[21/02/11 23.30.03] Daniele: Brava Alessandra!
[21/02/11 23.31.01] Daniele: Il GM perde le poste, ma ha la narrazione e si piglia due Monete di Disperazione.
[21/02/11 23.31.38] Daniele: Oppure una sola: tutto sommato il Conflitto era uno… vediamo.
[21/02/11 23.33.04] Francesco: mmh
[21/02/11 23.36.32] Francesco: invece preferirei che mi diceste voi cosa vi capita
[21/02/11 23.37.06] Francesco: perché è un ostacolo che può fare emergere forze e debolezze del vostro pg
[21/02/11 23.37.40] Alessandra: bè per quanto riguarda Emily, riesce nell'impresa grazie anche alle sue visioni
[21/02/11 23.38.06] Alessandra: che le permettono di mettere i piedi nei punti più sicuri
[21/02/11 23.39.08] Alessandra: ma soffre incredibilmente le condizioni ambientali visto che è vestita poco (non ha pptuto mettersi una giacca prima di uscire)
[21/02/11 23.39.27] Alessandra: che quasi la fanno cadere
[21/02/11 23.39.41] Alessandra: facendole perdere l'equilibrio
[21/02/11 23.40.38] Daniele: Nel caso di Turner, lui riesce ad uscire dalla situazione spinosa, pur non essendosi messo di particolare impegno. Però il vento lo sferza violentemente con la sua forza soprannaturale: ad un certo punto l'impermeabile si strappa e sul suo viso e sul suo ventre compaiono dei graffi, come se fosse stato sferzato da un cespuglio di rovi.
[21/02/11 23.42.11] Francesco: ok ricordate che dovete fare un sacrificio
[21/02/11 23.42.22] Francesco: la superate ma con un costo
[21/02/11 23.42.47] Alessandra: mmmmm
[21/02/11 23.42.59] Daniele: Io in questo caso preferirei piombare in una situazione ancora più spinosa.
[21/02/11 23.43.17] Daniele: Come segno che il Dolore domina.
[21/02/11 23.43.23] Francesco: no dan è qualcosa che tornerà dopo
[21/02/11 23.43.31] Francesco: per quello ho la moneta
[21/02/11 23.43.44] Francesco: per ora ce l'avete fatta
[21/02/11 23.44.04] Francesco: ad esempio perdi la pistola nella traversata
[21/02/11 23.44.14] Francesco: emily prende una storta
[21/02/11 23.44.27] Francesco: quello che volete
[21/02/11 23.44.41] Daniele: Ci avevo pensato. Vada per quello perché per ora non mi viene niente di meglio in mente. Solo che mi piacerebbe recuperarla, anche se adesso non mi sembra la situazione ideale…
[21/02/11 23.45.14] Francesco: ok allora la pistola cade nel vuoto scoparendo nelle tenebre sottostanti
[21/02/11 23.45.28] Francesco: ale?
[21/02/11 23.45.37] Alessandra: mm una storta va bene
[21/02/11 23.45.54] Francesco: benissimo siete arrivati in un posto sicuro
[21/02/11 23.46.03] Francesco: come ve lo immaginate? che luogo è?
[21/02/11 23.46.24] Alessandra: sembra un piccolo appartamento abbandona
[21/02/11 23.46.26] Alessandra: to
[21/02/11 23.46.36] Alessandra: la finestra è rotta
[21/02/11 23.46.47] Alessandra: e la stanza è piena di ragnatele
[21/02/11 23.46.51] Alessandra: e manca la corrente
[21/02/11 23.46.55] Daniele: [Ci siamo arrivati tramite la scala antincendio?]
[21/02/11 23.47.21] Alessandra: [ma non eravamo sul cornicione?]
[21/02/11 23.47.37] Daniele: [Sì, giusto: stasera ho le traveggole.]
[21/02/11 23.48.13] Alessandra: probabilmente era una finestra della casa adiacente
[21/02/11 23.49.05] Alessandra: il pavimento è in legno e scricchiola molto
[21/02/11 23.49.44] Alessandra: in un angolo si intravede che il pavimento è sfondato
[21/02/11 23.49.56] Alessandra: [ha proprio un buco]
[21/02/11 23.50.58] Daniele: Turner esplode: «Dannazione! Mi è caduta la pistola». Si mette a cerca una via d'uscita; è palese che sta perdendo lentamente la calma. Per lui la pistola è una fidata compagna da diversi anni. Guarda se il buco dà la possibilità di scendere all'appartamento di sotto.
[21/02/11 23.51.33] Alessandra: "cazzo, la mia caviglia!
[21/02/11 23.51.45] Alessandra: mi fa un male cane!"
[21/02/11 23.52.26] Daniele: «Emily, come stai? Ce la fai a camminare? E tu, invece, Jack?» (ammesso che sia ancora attorno).
[21/02/11 23.52.50] Alessandra: Jack è in fondo al buco
[21/02/11 23.53.07] Daniele: [Ah, il buco l'ha fatto lui cadendo?]
[21/02/11 23.53.31] Alessandra: "si ce la faccio a camminare...stringendo i denti"
[21/02/11 23.54.04] Alessandra: [Più che altro non ha più sentito la terra sotto i piedi
[21/02/11 23.54.43] Alessandra: [non è una caduta da rimanerci secco] però credo non sia in gran forma
[21/02/11 23.55.04] Alessandra: anzi ha perso i sensi
[21/02/11 23.57.02] Francesco: sotto il pavimento si vede una luce.
[21/02/11 23.57.12] Daniele: «Ok, Emily, facciamo alla svelta! Do una mano a Jack a risalire, poi usciamo assieme da qui».
[21/02/11 23.57.39] Alessandra: "Ok Turner!"
[21/02/11 23.58.07] Alessandra: "Sta attento..."
[21/02/11 23.58.45] Daniele: [Ma quindi, non ho capito: Jack è nel buco, dove si vede la luce?]
[21/02/11 23.58.45] Francesco: Jack non c'è
[21/02/11 23.58.51] Daniele: [Ah, ecco…]
[21/02/11 23.58.58] Francesco: è scomparso
[21/02/11 23.59.05] Alessandra: ah ok
[21/02/11 23.59.14] Daniele: «Emily… non bene. Jack è sparito!»
[21/02/11 23.59.21] Daniele: A parte la luce non si vede altro'
[21/02/11 23.59.22] Daniele: ?
[21/02/11 23.59.39] Alessandra: "Dannazione!"
[21/02/11 23.59.55] Francesco: si vede un ascensore quando ti affacci
[22/02/11 00.00.34] Alessandra: "Turner, che facciamo?
[22/02/11 00.00.42] Alessandra: scendiamo?
[22/02/11 00.00.57] Daniele: «Però qui c'è un… un… ascensore?». [Ci sono altre vie d'uscita più tradizionali?]
[22/02/11 00.01.34] Francesco: la porta dell'appartamento
[22/02/11 00.01.45] Alessandra: "Un ascensore? probabilmente è il ballatoio
[22/02/11 00.01.55] Francesco: ma si sentono dei passi provenire da lì che si avvicinano
[22/02/11 00.02.08] Francesco: da lì intendo dalla porta
[22/02/11 00.02.16] Alessandra: "Presto andiamocene!
[22/02/11 00.02.55] Alessandra: Emily pur cercando di fare in fretta a causa della storta zoppica e fa fatica
[22/02/11 00.03.17] Daniele: Annuisco in tutta fretta, scendo nel buco e tendo le mani per dare una mano ad Emily che non può scendere agevolmente, a causa della slogatura.
[22/02/11 00.03.59] Francesco: qualcuno sta cercando di aprire la porta dell'appartamento in cui eravate
[22/02/11 00.04.07] Francesco: gira nervosamente la chiave
[22/02/11 00.04.51] Alessandra: Ci allontaniamo il più possibile
[22/02/11 00.04.59] Alessandra: prima che ci trovi
[22/02/11 00.05.16] Francesco: gli sfuggite
[22/02/11 00.05.20] Daniele: Direi di sì, anche se ho tanta voglia di tirargli un pugno.
[22/02/11 00.05.27] Francesco: e siete davanti all'ascensore
[22/02/11 00.06.06] Francesco: è vecchio stile e rovinato, ma molto grande con le porte in legno e gli indicatori del piano con la lancetta in cima
[22/02/11 00.06.11] Alessandra: Proviamo a vedere se funziona
[22/02/11 00.06.32] Alessandra: lo chiamo
[22/02/11 00.06.46] Alessandra: anche se non mi piace l'idea
[22/02/11 00.07.01] Francesco: sentite passi frenentici ora come lo scalpitare di una muta di cani
[22/02/11 00.07.04] Alessandra: di dover salire in quella scatola per sardine
[22/02/11 00.07.57] Alessandra: [dall'appartamento dove eravamo prima?]
[22/02/11 00.08.20] Daniele: Anche io preferisco l'ascensore, però mi sta montando la tensione e non è raro vedermi stringere pugni e denti.
[22/02/11 00.08.44] Francesco: dalle scale che portano davanti all'ascensore
[22/02/11 00.09.09] Alessandra: cerchiamo di salire sull'ascensore prima che ci becchino
[22/02/11 00.09.51] Daniele: Aiuto Emily a camminare.
[22/02/11 00.09.52] Francesco: sembrano velocissimi per cui scendere dalle scale per seminarli sembra improbabile o difficile (leggi molto doloroso) mentre l'ascensore vi proteggerebbe se solo si aprisse in tempo (un po' meno dolore).
[22/02/11 00.10.20] Daniele: Dove sta la fregatura?
[22/02/11 00.11.22] Alessandra: in tutto questo Emily mostra una forza interiore molto forte, sembra quasi un'altra persona rispetto a quella che stava per accettare l'offerta dello spacciatore...anche se è indelebile sul suo volto qualsiasi segno lasciato dalla sofferenza, dallo sforzo e dal terrore
[22/02/11 00.11.51] Alessandra: ha lae nonostante faccia fatica a camminare
[22/02/11 00.12.03] Daniele: [Io vedo una Cicatrice per Emily in agguato.]
[22/02/11 00.12.03] Alessandra: ma ha una luce diversa negli occhi
[22/02/11 00.12.22] Francesco: scale dolore 6, ascendore dolore 4 ma se fallite siete alla mercè di chi vi insegue per forza
[22/02/11 00.12.49] Alessandra: ascensore
[22/02/11 00.13.03] Alessandra: tu che preferisci daniele?
[22/02/11 00.13.44] Daniele: Beh, io rischierei anche le scale, se non fosse che ci sei tu, che sei una palla al piede (come in RL – per dirla alla Rebe). Però siccome sono una brava persona, vada per l'ascensore.
[22/02/11 00.13.59] Alessandra: okù
[22/02/11 00.16.29] Daniele: [Allora, io tiro 3 di Disciplina, ne ho 2 di Sfinimento, ma aumento e vado a 3, poi voglio tirare anche 2 di Follia, facendo presa sul mio Talento di Follia, per svanire un poco.]
[22/02/11 00.16.44] Daniele: [Tu Alessandra?]
[22/02/11 00.17.16] Alessandra: tiro 8 dadi 3 disciplina e 2 sfinimento e 3 di talento di follia
[22/02/11 00.17.25] Daniele: [Apperò]
[22/02/11 00.18.00] Alessandra: [non va bene?]
[22/02/11 00.18.10] Daniele: [Era solo per dire.]
[22/02/11 00.18.39] Daniele: [Una moneta, o due, a seconda di quanto decidiamo per prima.]
[22/02/11 00.22.21] Alessandra: ok, mi sa che siamo riusciti a scamparla
[22/02/11 00.22.40] Alessandra: per me domina la disciplina e a te??
[22/02/11 00.23.36] Daniele: Per me dominerebbe la Follia (rosso), ma Francesco ha detto che giocava due Monete-
[22/02/11 00.23.45] Alessandra: ok
[22/02/11 00.30.50] Francesco: allora per entrambi domina la follia
[22/02/11 00.30.54] Alessandra: ok
[22/02/11 00.30.59] Daniele: [22/02/11 00.26.56] Francesco: il dolore le fa perdere il polso della situazione
[22/02/11 00.27.03] Francesco: il dolore del piede
[22/02/11 00.27.17] Francesco: sì esatto
[22/02/11 00.27.52] Francesco: va bene una moneta
[22/02/11 00.28.05] Daniele: [Alessandra devi scegliere se Fuggire o Lottare. Io tendenzialmente Fuggo: è più appropriato.]
[22/02/11 00.29.53] Francesco: Fuggire può anche essere figurato
[22/02/11 00.30.02] Daniele: Francè
[22/02/11 00.30.02] Francesco: nel senso che fuggi mentalmente
[22/02/11 00.30.04] Francesco: ti alieni
[22/02/11 00.31.10] Francesco: scusate ma avevo cannato la finestra X(
[22/02/11 00.31.13] Daniele: [Questo è il report.]
[22/02/11 00.31.39] Alessandra: lol tranqui^^
[22/02/11 00.31.51] Alessandra: io Fuggo
[22/02/11 00.32.48] Daniele: Turner entra il più veloce possibile nell'ascensore e pigia come un dannato sui tasti corrispondenti ai piani bassi. Poi si accovaccia contro alla parete di legno dell'ascensore e comincia lentamente a svanire leggermente, quando vede gli Incubi che li stanno spalleggiando fare capolino.
[22/02/11 00.33.50] Alessandra: Emily con grande fatica sale sull'ascensore
[22/02/11 00.33.59] Alessandra: ha la faccia tirata
[22/02/11 00.34.31] Alessandra: e si appoggia ad ua parete del gabbiotto intanto che si richiude l'ascensore
[22/02/11 00.35.11] Alessandra: " Per un pelo"
[22/02/11 00.36.27] Daniele: *"Tallonando", non "spalleggiando".
[22/02/11 00.36.27] Francesco: una serie di aculei emergono dalle porte come conseguenza dell'impatto dei cani da punta, un impatto che scuote l'ascensore.
[22/02/11 00.36.40] Francesco: ma le porte interne si chiudono
[22/02/11 00.37.02] Francesco: e l'ascensore comincia a scendere con velocità sostenuta verso il basso
[22/02/11 00.37.15] Francesco: e qui in dissolvenza chieuderei
[22/02/11 00.37.23] Alessandra: ok
[22/02/11 00.37.28] Francesco: se volete possiamo continuare mercoledì
[22/02/11 00.37.34] Daniele: [Ok! Ho due proposte.]
[22/02/11 00.37.36] Alessandra: per me va bene^^
[22/02/11 00.37.46] Alessandra: dicci dicci
[22/02/11 00.38.18] Daniele: La prima è: abbiamo una Moneta di Speranza, tu hai due Reazioni segnate. Liberatene una! La prossima volta la userò io.
[22/02/11 00.38.56] Daniele: La seconda: secondo me dovresti cominciare seriamente a pensare di scriverti una Cicatrice, se è vero che Emily ha preso più sicurezza. Ma per questo c'è tempo.
[22/02/11 00.39.00] Alessandra: libero lotta
[22/02/11 00.39.33] Francesco: approvo entrambe se vuoi
[22/02/11 00.39.41] Francesco: per la cicatrice magari pensaci
[22/02/11 00.39.54] Francesco: la prossima volta prima di cominciare me la dici
[22/02/11 00.40.00] Alessandra: per la cicatrice credo che non sia ancora il momento
[22/02/11 00.40.01] Francesco: cioè ce la dici
[22/02/11 00.40.09] Alessandra: siamo solo al taglio^^
[22/02/11 00.40.30] Daniele: Va bene, allora valutala, perché ci stai lentamente arrivando.
[22/02/11 00.40.37] Alessandra: ok