Lupi Mannari: I Rinnegati :: Montagne Rocciose :: Sessione 1

Quando Scott “Freccia Tonante” Gray si risveglia dal suo sonno profondo trova i tre membri del branco delle Tre Sorelle – Park Sun Ae, Amanda “Prima Ombra” Lopez e Kim Carlson – ad accoglierlo nella fredda caverna sulle Montagne Rocciose, poco distante dalla città di Denver, Colorado. Non c’è traccia alcuna dei suoi due compagni di branco: Robert “Nube Tempestosa” Blackwolf e Vincent “Corvo-Occhio-di-Morte” Maryn.
Molte sono le domande che il giovane Uratha rivolge alle Tre Sorelle; quello che gli è accaduto è controverso e misterioso: nulla si sa dei suoi due compagni (nemmeno se siano davvero esistiti, anche se tutto sembrerebbe far pensare di sí). Quello che si sa di certo è che un potente magath ha catturato Freccia Tonante (e forse anche il resto del suo branco), intrappolandolo in quella specie di stato onirico dal quale è appena uscito. Le Tre Sorelle sono potuto venire in soccorso del giovane mannaro – dopo uno scontro col magath, costretto a fuggire nell’Ombra – solo grazie a delle premonizioni ricevute, grazie alle quali sono molto famose tra il Popolo.
Scott viene a sapere che niente di quello che ha “sognato” è avvenuto in realtà: Max Roman è ancora vivo, e Denver e i territori del Colorado sono tutt’altro che privi di branchi delle Tribú della Luna. Anzi, le Tre Sorelle prospettano un futuro importante a Freccia Tonante, secondo quello che hanno visto nelle loro profezie, e gli comunicano che è meglio per lui farsi un nuovo branco, e non continuare ad inseguire vecchi presentimenti. A tal proposito il territorio vicino al loro, giú in città, attualmente non ha padrone, ed è intenzione del branco di Ombre Ossute convocare un’adunanza, durante la quale nuovi cuccioli freschi di Prima Muta, raccolti dai branchi che parteciperanno, potranno formare un nuovo branco e reclamare il territorio come proprio.
Scott accetta la proposta e se ne torna a Denver, presso quella che era la casa del suo branco. Sembra tutto come prima, salvo la mancata presenza dei suoi compagni. Tutto si trova come se egli fosse mancato per qualche settimana. A nulla – o quasi – valgono gli sforzi per rintracciare Nube Tempestosa attraverso quella che era la sua ragazza, Charliene: ella sembra essersene andata da dove alloggiava fino a qualche settimana prima senza aver lasciato alcuna pista rintracciabile.
Arriva la sera fissata per l’adunanza, che si tiene presso un cimitero di auto, proprio nel territorio che sarà del nuovo branco. All’incontro partecipano alcuni branchi della zona: quello delle Tre Sorelle, il Sindacato dell’Argento, gli Angeli della Cicatrice e il branco di Cielo Aguzzo. Questi due ultimi branchi portano con loro rispettivamente due cuccioli che hanno da poco superato i riti di iniziazione tribale: Ken Hawkins, Ithaeur delle Ombre Ossute – matematico teorico dei sistemi informatici, che vicino agli Angeli sembra un pesce fuor d’acqua – e Kenny “Sibilo nel Vento” Brennar, Cahalit degli Artigli Sanguinari – cantante country che gode di una certa fama regionale. Entrambi i due nuovi cuccioli sono vicini alle posizioni ideologiche di Max Roman, e pertanto non hanno alcun problema ad unirsi con Freccia Tonante in un nuovo branco multitribale.
Per sancire il legame tra i nuovi Uratha l’adunanza decide, a furor di popolo, di disputare una partita a squadre di una strana specialità nota come “calcio-barella”, non molto dissimile dal football americano, se non per la quasi completa mancanza di regole e per l’ammissione anche delle scorrettezze piú bieche. La partita volge a sfavore della squadra del branco neoformato, anche se per l’evenienza arricchito di elementi esterni; ma lo scopo, in questi casi, è sempre divertirsi – e questa volta non fa eccezione.
Alla fine dell’adunanza tutti i branchi, ormai ospiti nel territorio dei tre lupi mannari, lasciano la zona per tornare ai rispettivi terreni di caccia, non senza un caloroso commiato e dei sinceri auguri di buona caccia, che lasciano il branco solo ma pronto a fronteggiare i propri problemi.

:: Esperienza :: 3 PX