Torneo di Wings of War

Oggi pomeriggio ci siamo trovati al “Games Academy” di Cremona (piazza Milazzo, 3) per giocare al primo torneo del bellissimo gioco da tavolo italiano che porta il titolo di Wings of War. Si tratta di un gioco nel quale si simulano le battaglie aeree della Prima guerra mondiale. L'iscrizione è costata 2 € a testa, e ci sono stati otto iscritti divisi in quattro squadre (formate, ovviamente, da due giocatori ciascuna) abbinati con un sorteggio. Le partite giocate sono state tre, tutte ad eliminazione diretta per la squadra perdente. I vincitori sono stati Stefano R. R. e Vincenzo L., i quali si sono aggiudicati due aeroplanini a testa. Tuttavia Stefano R. R. si è dimostrato molto altruista ed ha rinunciato anche al suo aeroplanino in favore di Vincenzo L., dal momento che quest'ultimo non ne aveva neanche uno.

È stato un torneo niente male, per essere il primo. Speriamo di farne un altro a breve, magari riscuotendo un successo persino maggiore.