49a SESSIONE :: La grotta misteriosa ::

Strada montana per il Dente del Gigante, Linaras-Majetag 06-08 Reapember 422 AC (Solinari nuova 5-7, Lunitari crescente 5-7, Nuitari calante-nuova 2-2)

Si tratta di uno scavatore, errante sulle montagne, che attacca il gruppo in marcia. Ogni preparativo per la battaglia è vano, in quanto Arlens neutralizza immediatamente il nemico, trasformandolo in una lucertola, mediante l'incantesimo metamorfosi funesta. Alla fine, i membri meno crudeli del gruppo convincono l'elfo pazzoide a lasciare andare la povera creatura, ormai innocua, e a non finirla, com'era sua intenzione. Una cosa che ha dato molto fastidio ai più è stato il defilarsi di Cassandra dallo scontro, come se volesse lasciarli da soli nei pasticci: è oramai evidente che qualcosa di profondo è cambiato in lei.
La marcia prosegue per otto ore abbondanti, dopodiché il gruppo si accampa, da Altaveglia (12:00) a Scuraveglia (00:00) di Palast 7 Reapember. La marcia riprende per altre otto faticose ore; il gruppo si ferma per riposare, da Seconda veglia (8:00) a Ultima veglia (20:00), ma durante il sonno viene attaccato da due fauci gorgoglianti, delle quali si sbarazza abbastanza facilmente. Anche stavolta Cassandra ha dato chiari segni di non voler partecipare alla lotta. Per i più la sua mancanza di lealtà (non che qualcuno ci speri ancora) sta diventando insopportabile. Se solo provassero a capire il dramma che sta vivendo...
Il viaggio riprende fino a quando, a Scuraveglia (00:00) di Majetag 8 Reapember, il gruppo non si imbatte in un bivio: a sinistra possono proseguire aggirando i picchi montuosi per recarsi al Dente del Gigante, a destra possono prendere una oscura caverna che penetra nelle viscere della terra per recarsi direttamente al Dente del Gigante. La scelta della caverna sembrerebbe ovvia, se non fosse per il fatto che dal suo interno provengono dei cupi gemiti che preoccupano alcuni membri del gruppo che consigliano la prudenza, ovvere di aggirare l'ostacolo, anche se questo vorrebbe dire perdere molto tempo, cosa sconveniente in una missione - come la loro - dove la rapidità gioca un ruolo importante. Quale sarà la scelta dei nuovi eroi dell'universo di Dragonlance?

:: PRESENZE :: Arlens, Cassandra, Rhaegar, Silverwolf, Ulfgar