42a SESSIONE :: Urli in draconico ::

Tempio di Sargonnas, Majetag 01 Reapember 422 AC (Solinari calante 9, Lunitari nuova 7, Nuitari crescente 1)

E' Quartaveglia discendente, 15 (10:15) quando Iori ma soprattutto Rhaegar si accorgono che, dal corridoio appena rivelato dal rotolare della porta con l'effigie della bocca della verità, si vedono alcune sagome minacciose di goblinoidi. Nel frattempo, Cassandra scaglia uno dei suoi fulmini, di cui ha ancora il controllo, sulla gargoyle rimanente, che si anima. La figura possente del bugbear oltre l'apertura della stanza chiama nella sua lingua gli altri goblinoidi e gli dice che ci sono degli intrusi da uccidere. Cassandra e Tragor si girano in direzione del corridoio, attirati dalle voci che loro soli riescono ad interpretare ed avvisano i compagni dell'imminente attacco. Iori guadagna la porta ed attacca il bugbear, accorgendosi che parecchi goblin ed hobgoblin stanno per circondarla; Rhaegar lancia un unto nella zona della porta, che fa cadere tutti i coinvolti nell'aria scivolosa; Arlens con un raggio rovente dà fuoco alla superficie infiammabile appena creata da Rhaegar, ferendo accidentalmente anche Iori, che ne era stata coinvolta; Tragor debella la gargoyle che ha attaccato Cassandra; Ulfgar aiuta Silverwolf a liberarsi dalle corde, visto che lui da solo non ce la stava facendo, e poi i due si armano. La successiva palla di fuoco di Rhaegar - dopo che Iori era riuscita a mettersi in salvo tornando nella stanza, dai suoi amici, dopo aver spento le fiamme che l'avevano brevemente divorata - chiude definitivamente la partita, lasciando fuggire i pochi superstiti, che hanno chiare intenzioni di chiamare rinforzi. Tragor e Silverwolf si lanciano al loro inseguimento, per trovare una porta sbarrata dalla parte opposta. Intanto Iori utilizza i battenti della doppia porta centrale al lungo corridoio come punti di fulcro dove piazzare le armi degli avversari appena sconfitti, per rendere il portale difficilmente apribile. Alla fine tutti si trovano di fronte alla porta sbarrata nel corridoio in fondo a sinistra, con Silverwolf e Tragor che la stanno abbattendo. Quando, finalmente, hanno terminato, si ode, al di là della porta, un urlo di guerra; un urlo di guerra in draconico.

:: ESPERIENZA :: Arlens (530), Cassandra (560), Iori (560), Rhaegar (560), Silverwolf (480), Tragor (560), Ulfgar (560)