Capitolo V

13/09/2007 21.14.46 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner domanda per karl
13/09/2007 21.14.52 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner con chi vive?
13/09/2007 21.15.02 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner comeè casa sua?
13/09/2007 21.15.03 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller [we're going to start]
13/09/2007 21.15.28 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller vivo con i miei ancora
13/09/2007 21.15.38 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller la casa ... beh vedi te
13/09/2007 21.15.46 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller mio padre lavora per una multinazionale e l'hanno trasferito in germania
13/09/2007 21.16.05 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller quindi è qualche dirigente non di altissimo grado (odio fare le robe di quel tipo) ma uno che ha un ruolo di un certo riguardo
13/09/2007 21.16.23 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller *trasferito negli Stati Uniti dalla Germania pardon
13/09/2007 21.18.42 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner madre?
13/09/2007 21.19.29 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller mia madre c'è
13/09/2007 21.19.47 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller una persona un po'...... beh è una che pensa molto all'estetica, una donna stressante >_>
13/09/2007 21.20.23 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner oook
13/09/2007 21.20.47 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner invece ardal mi rammenti un po' la tua situazione familiare please?
13/09/2007 21.21.26 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller ok, mio padre fa il postino
13/09/2007 21.21.41 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller [bagno e torno]
13/09/2007 21.21.50 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller ed è stato trasferito da un quartiere ad un altro di Denver che essendo enorme ha richiesto lo spostamento di tutta la famiglia
13/09/2007 21.22.04 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller mentre mia madre fa la bibliotecaria nella biblioteca comunale di Denver
13/09/2007 21.22.13 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller è una struttura lignea in stile inglese
13/09/2007 21.22.16 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller tipo Oxford
13/09/2007 21.22.38 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller la mia casa è in modello anglo-irlandese
13/09/2007 21.22.45 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller un po' stravagante, se vogliamo
13/09/2007 21.23.15 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller non so se hai presente la casa di Alister Grout (il primogenito Malkavian) in Vampire: The Masquerade - Bloodlines?
13/09/2007 21.23.47 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller fa molto Changeling, comunque
13/09/2007 22.06.09 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner domanda per entrambi i pg
13/09/2007 22.06.34 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner i vostri genitori sono abituati a rientri notturni ad ora tarda?
13/09/2007 22.06.55 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller oh sì eccome
13/09/2007 22.06.58 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller alla fin fine io sono un predatore sessuale
13/09/2007 22.06.59 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller :D
13/09/2007 22.07.13 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller anche se mia madre rompe sempre le scatole
13/09/2007 22.07.17 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller "Non puoi fare così tardi"
13/09/2007 22.07.23 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller sì, si preoccupano
13/09/2007 22.07.28 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner quindi non se la prendono ne vi puniscono
13/09/2007 22.07.38 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller mio papà è contento se sa che sono con una ragazza, mia mamma un po' meno
13/09/2007 22.07.59 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller hmm diciamo che quella più scassa è la mamma che quando pressa troppo fa scattare in mio padre le manie di vendetta e ritorsione
13/09/2007 22.08.02 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner ardal : normale, possessività materna
13/09/2007 22.08.04 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller per avergli rovinato la mattinata / serata
13/09/2007 22.08.26 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner karl: ah ecco
13/09/2007 22.08.32 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller (infatti l'avevo pensato per quello)
13/09/2007 22.08.44 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller no, a 17 anni quasi 18 no
13/09/2007 22.08.50 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller non mi puniscono
13/09/2007 22.08.55 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller ho già la patente
13/09/2007 22.09.10 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner e la macchina?
13/09/2007 22.09.14 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller la macchina no
13/09/2007 22.09.22 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner mmmh non credo non mi sembra di vedere risorse
13/09/2007 22.09.24 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller io essendo europeo e non avendo 18 anni non ho la patente
13/09/2007 22.09.34 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller [e manca ancora la mia scheda]
13/09/2007 22.09.47 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller [Rebe, fai schifo, vergognati]
13/09/2007 22.09.56 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner [lol]
13/09/2007 22.10.29 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller [almeno lui consegna prima il BG e poi la scheda, gli altri il BG lo tirano avanti a mesi e mesi]
13/09/2007 22.10.49 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller [. . . . . io ho sempre consegnato il BG per primo e sempre articolato tzè]
13/09/2007 22.10.49 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner [questo è vero]
13/09/2007 22.11.50 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner ^^
13/09/2007 22.11.54 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner ok
13/09/2007 22.12.14 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Ardal viene redarguito dalla madre
13/09/2007 22.12.22 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller [beh, per il BG anche io lo consegno sempre subito e cerco di fare del mio meglio]
13/09/2007 22.12.32 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner che gli spiega quanto si sia preoccupata per lui
13/09/2007 22.13.04 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner il padre cerca di portare la cosa sul positivo chiedendo della compagnia femminile di Ardal
13/09/2007 22.13.17 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner cosa fa Ardal?
13/09/2007 22.14.15 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller <Faccio l'occhiolino a mio padre e dico> Dai mamma, ero insieme ad una bella ragazza che si chiama Ayame: una giapponesina che studia in America.
13/09/2007 22.14.25 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Karl invece parallelamente si becca una lavata di capo da parte della madre che si lamenta di essere stata sveglia ad aspettarlo
13/09/2007 22.14.35 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Guida pure la moto <dico a mio padre, sapendo che a lui piacciono>A
13/09/2007 22.15.07 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller [aspetto che finisca Ardal]
13/09/2007 22.16.01 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller [ho finito, erano un paio di frasi d'atmosfera]
13/09/2007 22.16.43 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Il padre di Ardal sorride soddisfatto e lo invita ad andare in camera a dormire
13/09/2007 22.17.05 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner si occupa poi di calmare la madre di Ardal
13/09/2007 22.17.27 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Ardal riesce a sentire il discorso da sopra
13/09/2007 22.18.02 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner [prego karl]
13/09/2007 22.18.57 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller Mà non mi è successo niente <le parlo con tono normale>
13/09/2007 22.20.25 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner come niente!!!
13/09/2007 22.20.37 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner urla la madre di Karl
13/09/2007 22.21.01 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Lei sembra davvero furiosa stavolta
13/09/2007 22.21.13 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller <abituato inspiro lentamente> non è successo nulla mamma ho solo fatto tardi con alcuni amici
13/09/2007 22.21.49 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Cara, nostro figlio è giovane. Dovresti essere meno apprensiva..." sminuisce il padre
13/09/2007 22.23.13 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller come se non potessi divertirmi come facevo in Germania <dico sottovoce un po' scocciato>
13/09/2007 22.23.41 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner La madre di Karl gli lancia un'occhiata severa.
13/09/2007 22.24.16 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Vai pure a dormire, Karl. Domani hai lezione..." dice il padre
13/09/2007 22.24.58 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller "Va bene pà, vado" mi volto sapendo che la stò scampando per il rotto della cuffia e vado in stanza
13/09/2007 22.26.45 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner KArl riesce a sentire la voce incavolata di sua madre che obietta i metodi del padre citando la necessità di disciplina e rispetto.
13/09/2007 22.27.22 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner comunque si tratta di qualcosa che si ripete ogni volta e KArl non ne resta impressionato
13/09/2007 22.27.48 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller ripenso a ciò che mi è capitato tentando nel frattempo di riposarmi
13/09/2007 22.29.22 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Io vado a letto, ma prima di addormentarmi ascolto tutta la conversazione dei miei genitori.
13/09/2007 22.29.58 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller io invece dopo un po' li ignoro, sono abituato a queste scenate, una in più o una in meno non cambia nulla
13/09/2007 22.30.51 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Io no, alla fine sono un sentimentale e mi dispiace dare dei dispiaceri in famiglia.
13/09/2007 22.31.06 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Anche se, all'apparenza, tendo a scherzarci sopra.
13/09/2007 22.31.23 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Per Ardal la conversazione va abbastanza tranquilla. suo padre tranquillizza sua madre la quale si giustifica dicendo che che ci vede troppo di suo nonno per non ficcarsi nei guai.
13/09/2007 22.32.36 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Sorrido, tra me e me, a questa affermazione: mio padre è quasi morto nella Domenica di Sangue, ed io sto seguendo le sue orme.
13/09/2007 22.33.30 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Per Karl invece il sonno arriva presto.
13/09/2007 22.33.50 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner E' un sonno tormentato.
13/09/2007 22.34.27 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Fiamme, crocifissi, cavalieri teutonici che marciano.
13/09/2007 22.35.26 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller mi agito cercando di capire cosa sono, chi sono i personaggi che mi passano davanti
13/09/2007 22.36.00 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Sembra che ci sia una guerra, una crociata.
13/09/2007 22.36.11 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner lotta
13/09/2007 22.36.19 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner sangue e roghi
13/09/2007 22.36.57 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller osservo attentamente nell'agitazione del sonno
13/09/2007 22.37.35 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner un paesaggio tetro e morto si mostra al cavaliere teutonico di cui non si vede il volto sotto l'elmo.
13/09/2007 22.37.46 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner ha una croce sul petto.
13/09/2007 22.38.25 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner lo scudiero spaventato sussurra "Lord de Laurent, che facciamo?"
13/09/2007 22.38.54 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Abbiate fede..."
13/09/2007 22.39.43 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Alza la spada e si muove con passo sicuro nel villaggio bruciato e apparentemente privo di vita ma con sinistre voci che echeggiano.
13/09/2007 22.41.53 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller osservo lo scudiero cercando di parlargli "Cosa succede?"
13/09/2007 22.42.06 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller osservo il villaggio bruciato con sgomento
13/09/2007 22.43.15 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Il demonio. il demonio..." dice esitando e poi corre dietro a de Laurent.
13/09/2007 22.43.32 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner KArl si sveglia che è mattino
13/09/2007 22.43.51 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Sua madre lo chiama per la colazione in modo insistente
13/09/2007 22.44.22 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller mi ricompongo cercando di ricordare il sogno mentre mi guardo attorno come per sincerarmi d'essere in camera mia
13/09/2007 22.45.42 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner il padre di Karl è già seduto a guardare il telegiornale con le notizie di economia.
13/09/2007 22.45.55 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner E' pronto ad uscire.
13/09/2007 22.46.10 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller mi porto stancamente al tavolo "Buongiorno" dico con un gran sbadiglio
13/09/2007 22.46.15 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "buongiorno caro" dice solare sua madre.
13/09/2007 22.46.44 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner lo serve con rapidità mettendogli davanti tutto il necessario per la colazione.
13/09/2007 22.48.42 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "dai sbrigati dormiglione! tuo padre ti aspetta!" lo sprona sua madre
13/09/2007 22.49.28 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller "uff va bene va bene" sbadiglio ancora e ocminicio a mangiare velocemente la colazione, se c'è l'opportunità dò uno sguardo al giornale rapidamente per vedere le notizie di testa
13/09/2007 22.51.47 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner fra tutte colpisce la notizia "Vandali fanno irruzione in una scuola di Denver"
13/09/2007 22.52.40 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller cerco di non sputare fuori il caffè dalla bocca leggendo il titolo della testata e deglutisco velocemente finendo la colazione per poi finire di vestirmi e correre da mio padre, pieno di timore per ciò che mi attenderà oggi
13/09/2007 22.54.31 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner LA colazione di Ardal segue la prassi di ogni giorno
13/09/2007 22.54.41 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller [ok]
13/09/2007 22.54.52 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner la madre prepara una colazione tipica irlandese
13/09/2007 22.55.14 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner e si parla un po' della giornata a venire
13/09/2007 22.55.39 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "mi parli di questa ragazza, Ardal?" dice all'improvviso sua madre.
13/09/2007 22.55.59 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "quella che stai frequentando"
13/09/2007 22.56.49 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller La guardo un po' sorpreso, poi soggiungo: "Si tratta di una ragazza di nome Ayame che è chiaramente giapponese, anche se studia qui, negli Stati Uniti. E' molto brava: una tipa a posto, insomma".
13/09/2007 22.57.40 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Si vede che il fatto che sia una straniera non le va troppo a genio dalla faccia che fa.
13/09/2007 22.58.21 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Me ne accorgo: "Mamma, siamo nel '99! Ancora un po' e ci sposeremo con gli alieni..."
13/09/2007 22.59.06 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller "e poi papà dice che basta che non sia inglese".
13/09/2007 22.59.13 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Lei resta scioccata da questa uscita. smette di bere dalla tazza.
13/09/2007 22.59.29 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Suo padre annuisce vigorosamente
13/09/2007 22.59.55 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "una razza malefica quella." aggiunge tornando a guardare il giornale.
13/09/2007 23.00.01 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Mi scappa un sorriso.
13/09/2007 23.01.53 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Tra me e me ripenso ai fatti della sera prima ed a quello che mi aspetterà oggi. 'Dovrò parlare con Ayame', mi dico.
13/09/2007 23.03.00 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Senti, Ardal...pensaci bene. Potrebbe essere solo una storia. Mi raccomando."
13/09/2007 23.03.05 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner dice sua madre
13/09/2007 23.03.40 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Andiamo figliolo! Si sta facendo tardi." suo padre si alza e lascia il giornale sul tavolo.
13/09/2007 23.03.52 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner insieme prendono la macchina.
13/09/2007 23.04.07 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner anche karl e suo padre prendono la macchina.
13/09/2007 23.04.21 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller "Mamma, non è la prima ragazza che frequento", dico, come a rassicurarla.
13/09/2007 23.04.31 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Seguo mio padre a scuola.
13/09/2007 23.05.01 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller e
13/09/2007 23.05.50 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller E penso "qualunque cosa ci sarà tra me ed Ayame, temo che non sarà 'solo una storia', come dice mia madre".
13/09/2007 23.06.04 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Alludendo al mio, al nostro destino di maghi.
13/09/2007 23.07.09 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "ragazzo, cerca di capire tua madre e non preoccuparti, so che devi seguire il tuo cuore" dice rassicurante il padre di ardal in macchina
13/09/2007 23.08.20 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Ahhh Karl non farti trppi problemi. Lo sai che le donne sono così. non capiscono le necessità di noi uomini." dice invece sicuro il padre di karl mentre sono in macchina.
13/09/2007 23.08.51 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller "Spero che ieri sera non ti abbia tormentato per troppo tempo pà" lo guardo mentre ogni tanto lancio un'occhiata fugace all'esterno della macchina
13/09/2007 23.09.49 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller "Papà, non temere che so badare a me stesso. Dal canto mio non voglio dare dispiaceri alla mamma e cercherò di non tornare più così tardi durante la settimana. E' stato solo un caso."
13/09/2007 23.18.16 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Tranquillo. Ordinaria amministrazione. Piuttosto tu mi sembri sbattuto stamattina. Riguardati." Il padre di Karl saluta sorridendo in modo complice e lo lascia davanti all'ingresso.
13/09/2007 23.18.57 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller lo saluto con la mano mentre mi sistemo lo zaino in spalla e sospiro leggermente prima di vedere se con lo sguardo noto qualcuno , tipo Jodie o Ardal
13/09/2007 23.19.56 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner "Ragazzo mi fa piacere constatare che ami la tua famiglia, ma pensa a te. La ragazza mi sembra valida, non fartela sfuggire" sorride ad ardal in modo incoraggiante e lo lascia davanti all'ingresso quasi in contemporanea con KArl.
13/09/2007 23.20.19 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Karl e Ardal si vedono fra la folla di altri studenti che si affrettano
13/09/2007 23.20.23 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner ad entrare
13/09/2007 23.20.36 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller "Buongiorno irlandese" dico avvicinandomi
13/09/2007 23.21.07 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Faccio l'occhiolino a mio padre e sbatto la portiera. Faccio appena in tempo a girarmi che subito Karl mi si para innanzi: "Buongiorno, tedesco", dico scherzoso.
13/09/2007 23.21.48 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller "Cosa fai stasera? Ho giusto una corda ed una sedia nuova da provare, ti interessa?" scherzo ancora sui fatti della sera prima.
13/09/2007 23.22.47 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller lo guardo torvo un attimo poi sorrido scherzoso "No grazie mi è bastato il giochetto di ieri sera, piuttosto te come stai?" nel frattempo comincio a camminare verso la scuola , sempre che lui mi segua
13/09/2007 23.23.23 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Lo seguo, ovviamente: "Solo qualche ramanzina familiare, ma cose da niente".
13/09/2007 23.24.26 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Ardal vede Corvin passare dietro a Karl a 5 mtri e fermarsi a osservarli.
13/09/2007 23.25.00 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin indossa abiti neri che ricordano la moda corrente dei gotici nelle discoteche
13/09/2007 23.25.33 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller Faccio qualche passo avanti e dico a Karl, tentando di non essere udito: "Guarda, appena dietro di noi c'è Corvin: il dark. E' un tipo... particolare".
13/09/2007 23.26.52 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller "Anche te ?" rido "a quanto pare siamo simili pure in quello.... come dici?" osservo dove punta a un ragazzo "Hmm capisco... è un dark..." faccio spallucce "se non mi viene a scassare le scatole non andrò di certo a rompergliele io" lo fisso per qualche istante
13/09/2007 23.27.34 Storyteller Ardal O'Riley, Karl Steiner Cprvin ha uno sguardo fisso e poco espressivo come se nulla intorno a lui lo riguardasse a parte ardal e karl
13/09/2007 23.28.43 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller sottovoce ad Ardal "Che cazzo avrà da guardare così insistentemente? Per caso è un frocio?"
13/09/2007 23.29.41 Ardal O'Riley Karl Steiner, Storyteller "Ti basti sapere che è strano, e non mi piace. Non so altro".
13/09/2007 23.30.51 Karl Steiner Ardal O'Riley, Storyteller guardo torvo Corvin per poi disdegnarlo completamente "Piuttosto Ardal, dopo scuola avrei intenzione d'andare in ospedale a vedere quella ragazza.... Jodie" lo guardo
13/09/2007 23.51.48 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin entra a scuola
13/09/2007 23.53.12 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [Noi stiamo parlando male di lui.]
13/09/2007 23.53.27 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner [sì lo so]
13/09/2007 23.53.31 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Hai detto che quello è strano eh?" lo guardo torvo un attimo, il solito darkettone con idee strane in testa probabilmente "Mi innervosisce facendo così" dico a bassa voce
13/09/2007 23.54.08 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "A me inquieta, più che altro", e tiro verso l'ingresso, a passi lunghi e belli stesi.
13/09/2007 23.55.25 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it seguo Ardal "Appena fuori da scuola vorrei andare a vedere Jodie.... ho fatto altri sogni.... non mi piacciono per niente"
13/09/2007 23.56.09 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Agli armadietti ardal e karl vedono Ayame che sta prendendo dei libri dal suo.
13/09/2007 23.56.09 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Puoi starne certo" e gli getto un'occhiata che non mostra incertezze.
13/09/2007 23.56.35 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner sembra assorta
13/09/2007 23.56.44 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner Se posso voglio cercare di avvicinarmi ad Ayame senza che Karl se ne accorga: devo parlarle in privato.
13/09/2007 23.57.38 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it cammino tranquillo assieme ad Ardal
13/09/2007 23.57.44 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner Guardo l'orario delle lezioni e dico a Karl: "Vado verso la mia prima ora di oggi. Ci vediamo dopo le lezioni, oggi pomeriggio".
13/09/2007 23.57.48 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ardal non può riuscirci senza farsi notare
13/09/2007 23.57.56 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it lanciando occhiate di traverso ogni tanto a qualcuno o qualcuna
13/09/2007 23.58.10 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [Sto tentando di aggirare il problema.]
13/09/2007 23.58.28 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Lo sguardo di KArl si posa su corvin che in fondo alle scale è di nuovo lì a fissarli.
13/09/2007 23.58.48 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [Me ne accorgo che Corvin ci fissa?]
13/09/2007 23.59.04 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it sbuffo "Che cazzo vuole quel darkettone" mormoro a denti stretti vedendo Corvin "Se continua..."
14/09/2007 0.00.34 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner [no corvin non se ne accorge perché è preso da Ayame e liberarsi di KArl]
14/09/2007 0.01.01 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin continua a fissare insistentemente con espressione seria e distaccata
14/09/2007 0.01.03 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [ok]
14/09/2007 0.02.30 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it stringo il pugno della mano destra per poi rilassarlo e fare un sorriso beffardo verso Corvin , per poi non degnarlo di uno sguardo "A più tardi Ardal" mi giro e m'allontano cercando di far sbollire la rabbia prima che mi venga in mente di prenderlo a ceffoni
14/09/2007 0.03.28 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner 'Più facile del previsto' mi dico e vado verso Ayame con aria disinvolta.
14/09/2007 0.03.34 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin se ne va salendo le scale
14/09/2007 0.04.06 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame si gira verso Ardal di scatto come se percepisse la sua presenza
14/09/2007 0.04.23 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Sei tu? stai bene?" dice preoccupata.
14/09/2007 0.05.27 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Se stare bene vuol dire avere ancora tutte le ossa a posto, sì; se stare bene vuol dire essere in pace con l'anima, no. Ho scoperto cose che è meglio che tu sappia".
14/09/2007 0.06.23 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it *Ma guarda te quello stronzo bastardo d'un dark... se si permette ancora di fissarmi con quello sguardo d'analisi gli cambio i connotati come si deve* penso mentre mi dirigo alle lezioni
14/09/2007 0.06.25 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "ora non c'è tempo. ne parliamo oggi pomeriggio doposcuola ok?" dice di fretta Ayame. sembra preoccupata.
14/09/2007 0.07.14 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Oggi pomeriggio dopo scuola devo andare in ospedale a controllare Jodie con Karl: è anche lui un" - esito un poco, poi dico a bassa voce - " 'mago' ".
14/09/2007 0.07.48 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Ed anche Jenkins" aggiungo "anche se a suo dire non può operare delle magie"-
14/09/2007 0.07.51 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner .
14/09/2007 0.07.53 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame sospira...
14/09/2007 0.08.36 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "ti accompagnerò allora. ci vediamo a lezione" dice senza aspettare risposta
14/09/2007 0.08.47 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Hai sentito del casino di stanotte? Non riuscivo a telefonarti: come mai?"
14/09/2007 0.08.47 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner sembra incupita
14/09/2007 0.09.36 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Prima ero impegnata e poi si è rotto" dice come sorpresa.
14/09/2007 0.09.49 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner Penso di aver capito perché è incupita: un po' non vuole che mi faccia coinvolgere con Jodie, un po' non vuole essere coinvolta lei. Mi sento un po' in colpa per questo, ma cosa posso fare? Se la lasciassi nell'oscurità sarebbe solo un bersaglio più facile ed ignaro, temo.
14/09/2007 0.10.16 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Ok, ne parliamo oggi pomeriggio" dico comprensivo.
14/09/2007 0.10.42 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame annuisce e si affretta in classe come ormai tutti.
14/09/2007 0.10.46 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Scusa per l'irruenza e grazie di averci avvisati ieri notte".
14/09/2007 0.10.55 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [Che lezione ho io?]
14/09/2007 0.11.33 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner una lezione di storia e letteratura che teneva jenkins
14/09/2007 0.11.33 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it [pure io che lezione ho ?]
14/09/2007 0.11.42 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner ci sarà un suo sostituto
14/09/2007 0.12.01 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner [che tipo di lezioni seguirebbe karl?]
14/09/2007 0.12.05 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner La cosa mi incuriosisce, ma non mi stupisce affatto, dati i precendenti della notte.
14/09/2007 0.12.30 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [Corsi di alfabetizzazione per bambini che non sanno leggere bene. lol]
14/09/2007 0.13.57 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it [uccido Daniele.... beh hmmm non lo sò. Storia, computer grafica, internet,... diciamo che è più un tipo tecnologico]
14/09/2007 0.14.02 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it [almeno se rammento bene da BG]
14/09/2007 0.14.29 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner ok allora un corso di informatica
14/09/2007 0.15.08 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner é il primo giorno di karl al corso di informatica
14/09/2007 0.15.28 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner e il professore presenta Karl alla sua classe
14/09/2007 0.15.45 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it osservo la classe leggermente imbarazzato non essendo abituato a queste attenzioni improvvise
14/09/2007 0.16.59 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Karl si accorge che è presente anche Corvin
14/09/2007 0.17.25 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner all'ultima fila
14/09/2007 0.17.57 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin fissa Karl indifferente
14/09/2007 0.18.07 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner non ci sono molti partecipanti al corso
14/09/2007 0.18.23 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it *Adesso brutto stronzo fai l'indifferente eh?* penso per poi mettermi al mio posto a fine introduzione
14/09/2007 0.18.24 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner 14 studenti in tutto
14/09/2007 0.18.59 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Il posto assegnato a Karl fiancheggia Corvin
14/09/2007 0.19.41 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it stringo i denti e mantengo il contegno prendendo posto e preparandomi a seguire la mia prima lezione negli Stati Uniti, sperando di capire sufficientemente bene le lezioni per non avere brutti voti
14/09/2007 0.20.25 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner ogni studente avrebbe la sua postazione ma il computer di KArl sembra guasto.
14/09/2007 0.20.37 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner non si accende
14/09/2007 0.21.09 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "donner und blitzen" mormoro mentre tento di riaccenderlo e controllare cosa succede alla macchina
14/09/2007 0.21.14 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Corvin, per favore potresti vedere tu che cosa ha quel computer?" chiede il professore con rispetto a Corvin.
14/09/2007 0.21.47 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it osservo Corvin un attimo mentre continuo a tentare di capire cos'abbia la macchina
14/09/2007 0.22.32 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Karl ipotizza che il trasformatore è andato
14/09/2007 0.22.56 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin si avvicina e osserva il computer.
14/09/2007 0.23.15 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner PRende un cacciavite e apre il case.
14/09/2007 0.23.28 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it osservo Corvin avvicinarsi mentre scuoto il capo nel capire cosa può essersi rotto "Tempo sprecato, dovrebbe essere il trasformatore"
14/09/2007 0.23.33 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it dico nel vederlo prendere il cacciavite
14/09/2007 0.23.58 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Posso sistemarlo." risponde sereno Corvin.
14/09/2007 0.24.29 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Certo cambiando trasformatore forse" sorrido ironico "se è quello ci sarei arrivato anche da solo"
14/09/2007 0.24.30 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Il professore prende a spiegare la parte teorica della lezione odierna
14/09/2007 0.25.12 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it scuoto il capo e mi preparo a prendere appunti tramite un bloc notes, un poco indispettito da Corvin che stranamente aveva un tono sereno, a che gioco giocava ?
14/09/2007 0.25.31 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin apre il trasformatore
14/09/2007 0.26.09 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it osservo Corvin operare a sprazzi , l'avvertimento di Ardal mi ha messo un attimo sul chi va là
14/09/2007 0.27.58 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin osserva il trasformatore
14/09/2007 0.28.34 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner tutta la classe è assorta nella lezione e Corvin si sfila uno dei suoi guanti di cuoio.
14/09/2007 0.29.37 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it continuo a guardarlo mentre nel contempo tento di seguire la lezione e prendere appunti anche se Corvin è più interessante al momento
14/09/2007 0.30.08 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner tocca una delle spire del trasformatore e si scatena una piccola scintilla. poi si volta per osservare Karl.
14/09/2007 0.30.51 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it chiudo gli occhi un attimo "Ach so" dico solamente mentre faccio un leggero moto con la testa
14/09/2007 0.31.50 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin chiude il trasformatore e il case
14/09/2007 0.32.29 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "puoi accendere." dice reinfilandosi il guanto di cuoio
14/09/2007 0.32.29 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it torno a seguire lal ezione con atetnzione
14/09/2007 0.32.37 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Grazie" gli dico semplicemente con tono normale mentre accendo il computer
14/09/2007 0.33.04 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Il computer si accende. Nonostante sembri vecchio va piuttosto veloce.
14/09/2007 0.34.02 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it *bene un altro mago nel circondario.... ma che è , sono tutti maghi? Magari mi ha pure fatto una modifica per farmelo esplodere o andare più veloce o chissà quale altra diavoleria* penso mentre ogni tanto osservo Corvin per poi definitivamente seguire la lezione
14/09/2007 0.34.47 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Nella parte pratica C'è da scrivere del semplice codice.
14/09/2007 0.35.02 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner e compilare il programmino risultante
14/09/2007 0.35.21 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner per un principiante non è un compito facile
14/09/2007 0.37.02 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it *Donner und Teufel..... come si combina questa roba?* osservo lo schermo un attimo preoccupato, pensando che dovevo stare attento invece di seguire quel... quel... mi volto leggermente per guardare Corvin
14/09/2007 0.37.34 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin sembra che stia fermo. Forse si annoia.
14/09/2007 0.37.53 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Si gira verso Karl.
14/09/2007 0.39.35 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it Lo osservo , alla fine cosa diamine importa... è un tipo strano, è un mago, sa sistemare i PC in caso di bisogno.... magari è pure in grado d'aiutare su queste cose. Mi gratto un attimo la nuca con la mano destra pensando.... al diavolo, forse mi ero sbagliaot prima ma perchè allora mi stava studiando ?
14/09/2007 0.40.26 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner sul computer il cursore dell'editor i muove da solo
14/09/2007 0.40.47 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Sembra che si scriva il codice da se
14/09/2007 0.41.13 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it Osservo strano il puntatore e poi guardo il mouse... "was ist....?!" volgo un attimo lo sguardo verso Corvin
14/09/2007 0.42.25 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin sorride mentre osserva Karl
14/09/2007 0.42.48 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it torno a guardare il puntatore cercando di capire cosa stà scrivendo nel codice, qualcosa mi dice che non si preannuncia nulla di buono
14/09/2007 0.42.54 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Bravo Steiner, è un codice pulito ed efficiente!"
14/09/2007 0.43.36 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "non hai fatto più cicli del necessario ciome i tuoi compagni." il professore sembra soddisfatto.
14/09/2007 0.44.15 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it deglutisco sentendo una voce elogiarmi... diamine non ero io a scrivere come diamine faccio a spiegare? "Eeeh... uhm... danke Herr Pro... grazie professore" mi sento così agitato che mi metto a parlare in un misto di tedesco, l'accento in inglese molto più accentuato
14/09/2007 0.45.27 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Ricordate che la complessità dipende dalla soluzione che usate" dice il professore rivolto alla classe.
14/09/2007 0.46.08 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Dovete creare una soluzione complessa solo il necessario per raggiungere il risultato. E' logica."
14/09/2007 0.46.33 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it osservo e ascolto il professore
14/09/2007 0.47.04 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Il professore spiega la sua soluzione e aggiunge che la sua e' un po' meno efficiente di quella di Corvin e Steiner.
14/09/2007 0.47.27 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner La classe guarda ammirata Steiner ma tende ad ignorare Corvin.
14/09/2007 0.49.08 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner quando la lezione finisce il professore chiede a Corvin se potrebbe dare un'occhiata ai computer della segreteria se può fare qualcosa per sistemarli o migliorarli.
14/09/2007 0.49.58 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it sorrido un attimo imbarazzato mentre nell'intimo so di non meritarmi quei plausi e quell'ammirazione.... osservo Corvin prima di dare una rapida occhiata all'orologio per vedere quanto tempo ho a disposizione prima della prossima lezione
14/09/2007 0.50.01 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner gli altri salutano Karl uscendo
14/09/2007 0.50.15 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it ricambio i saluti un poco imbarazzat
14/09/2007 0.50.42 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin si limita ad annuire al professore.
14/09/2007 0.51.20 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner infine esce per raggiungere l
14/09/2007 0.51.27 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner la prossima lezione
14/09/2007 0.51.48 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it esco cercando di seguire Corvin sperando che sia nella stessa direzione in cui devo andare
14/09/2007 0.51.50 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner uscendo getta una sguardo a karl
14/09/2007 0.52.48 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Corvin" lo chiaom mentre cerco d'avvicinarmi
14/09/2007 0.53.04 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Si ferma voltandosi.
14/09/2007 0.53.21 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner non risponde osserva e basta.
14/09/2007 0.54.07 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it controllo che non ci siano persone troppo vicine
14/09/2007 0.54.19 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner All'uscita dalla lezione Ardal osserva i due. La lezione è stata terribilmente noiosa e il sostituto non era all'altezza di jenkins
14/09/2007 0.55.23 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Senti.... ti ringrazio" presumo che sia stato lui a operare , quel sorrisetto non poteva altro che essere un'ammissione di colpa "ma perchè l'hai fatto?" lo guardo serio
14/09/2007 0.55.53 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner Osservo i due e penso scherzosamente: 'Bene, a me piacciono le donne, e ad altri no, a quanto pare'.
14/09/2007 0.56.46 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner 'I due sembrano aver fatto amicizia, meglio così'. Non li disturbo.
14/09/2007 0.56.54 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Karl, ho una domanda da farti." dice serio Corvin.
14/09/2007 0.57.11 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "non sei obbligato a rispondere"
14/09/2007 0.57.54 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it lo osservo incuriosito
14/09/2007 0.58.10 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame poggia una mano sulla spalla di Ardal all'improvviso.
14/09/2007 0.58.51 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Sei un reality deviant?" Corvin osserva Karl con una punta di curiosità.
14/09/2007 1.00.01 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner Mi giro di scatto, sollevandomi al fatto che sia lei: "Allora, com'è andata la prima ora?"
14/09/2007 1.00.01 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Un .... cosa ?" lo osservo strano mentre mi tocco il mento "Deviatore della realtà hmmm.... spiegati meglio"
14/09/2007 1.01.00 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Normale amministrazione...ma quello che ci fa col tuo amico?" dice ayame osservando i due.
14/09/2007 1.02.10 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Non lo so" le rispondo "sembra che dopo l'ultimo gay pride abbiano fatto proseliti fruttuosi", scherzo ancora sull'apparente omosessualità di Corvin.
14/09/2007 1.03.02 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "I reality deviant sono creature che non aderiscono al modno come lo conosciamo. lo sovvertono e lo minano. Vogliono distruggerci" dice Crovin come se citasse un dizionario.
14/09/2007 1.04.37 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame osserva preoccupata. "Ardal, a me Corvin sembra pericoloso."
14/09/2007 1.05.08 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "E non per le sue inclinazioni sessuali. Hai notato che spesso non batte gli occhi?"
14/09/2007 1.05.12 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Non posso darti torto" le rispondo con un po' di cruccio.
14/09/2007 1.05.14 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Sovvertono e minano? No , non sono un anarchico ringraziando il cielo" osservo Crovin "a parte gli scherzi, perchè pensi che sia una di queste creature?" cominciano a venirmi in mente gli avvertimenti del professore
14/09/2007 1.06.03 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Hmm, non ci avevo mai badato... e non mi piace" soggiungo alla ragazza. "Secondo te è un vampiro?" dico, senza pensare che è pieno giorno.
14/09/2007 1.06.47 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Non lo so...forse" dice preoccupata Ayame.
14/09/2007 1.08.00 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Perché hai la scintilla del genio. Questo ti consente di fare cose che sembrano incredibili alle masse" dice Corvin ancora come se citasse leggendo un libro.
14/09/2007 1.08.05 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Beh, Karl è grande abbastanza ed è padrone della sua vita. Se intende frequentarlo sono affari suoi".
14/09/2007 1.08.32 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner Dico, rivolgendomi ad Ayame, anche se so che preferisco che Karl non lo frequenti.
14/09/2007 1.09.42 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Credo che dovremmo cercare di capire se corvin è un problema. quelli di ieri sera ti hanno visto?" dice ayame ad Ardal.
14/09/2007 1.10.26 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Se mi hanno visto come io ho visto loro, potrebbero farci una mostra con i miei identikit" dico lapidario.
14/09/2007 1.10.41 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Io la scintilla del genio ? Suvvia se fossi un genio avrei risolto quel problema facilmente, cosa che non avrei potuto fare senza.... aiuti esterni" lo fisso "e smettila di parlare come un libro stampato" lo guardo, incomincia a non piacermi la situazione
14/09/2007 1.11.54 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Ah, c'è una cosa che non sai: è arrivato una specie di automa che si è messo a sparare ad una vampira. E' grazie a quello che siamo riusciti a battercela. Ti dice niente?"
14/09/2007 1.12.42 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Noi possiamo insegnarti. Impareresti a imbrigliare il tuo Genio e quei problemi ti sembrerebbero banali." Corvin tace sembra confuso ora.
14/09/2007 1.13.11 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Noi ?" lo guarda "Corvin , cos'è questo noi?"
14/09/2007 1.13.29 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "L'ho visto...era un cyborg" dice a bassa voce Ayame.
14/09/2007 1.14.59 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Olè!" esplodo alla nuova rivelazione. "Da quest'anno credo che ricomincerò a scrivere le lettere a Babbo Natale. Non so più a cosa credere e a cosa no", la mia voce sembra sollazzata, in realtà sono abbastanza riflessivo in questo momento. Dio sa quali diavolerie si celano nell'ombra.
14/09/2007 1.16.02 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Potresti diventare un simbolo di ordine, Steiner. Un paragone di conoscenza e potere." Corvin aggiunge ancora citando come da un libro.
14/09/2007 1.17.37 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame sgrana gli occhi osservando intensamente Corvin.
14/09/2007 1.17.45 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it gli tocco la spalla e lo scrollo "Teufel , smettila di parlare come un libro stampato, usa parole tue.... o forse qualcuno" si guarda attorno per poi parlare a bassa voce "ti sta tirando i fili come una marioentta?"
14/09/2007 1.18.03 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Per Corvin chiederò una bambola, per Karl un fucile giocattolo, per me um libro da leggere, e per te... per te chiederò una motina per bambini" continuo a scherzare per smorzare la tensione.
14/09/2007 1.19.15 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Per Jodie chiederò un bel fidanzato: lei è meglio che smetta di giocare con le bambole. E' pericolosa".
14/09/2007 1.19.49 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin pare confuso dalla reazione di Karl :"Aehm... hmmm... se non cito la manualistica non so bene cosa dire..." c'era una punta di imbarazzo nel tono.
14/09/2007 1.20.57 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "La manualistica non è tutto perdio.... sembravi un automa che parlava in base a un concetto di botta e risposta seguendo un percorso logico tutto tuo"
14/09/2007 1.21.07 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Scuotere corvin non era facile sembrava più pesante di quel indicava la sua massa.
14/09/2007 1.21.42 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Ayame, cosa stai guardando?", dico avvedendomi della sua attenzione su Karl e Corvin.
14/09/2007 1.22.17 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Corvin ha la stessa corportura del cyborg di ieri sera..."
14/09/2007 1.23.51 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Evvai! Aspetta che vado a ringraziarlo, allora" faccio qualche passo in direzione di Corvin, poi muovendo le mani in maniera bizzarra, rivolteggio indietro, simulando le manovre di un aeroplano. "Hmm, forse è meglio di no. La cosa ti preoccupa, vero?"
14/09/2007 1.24.25 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Non è tutto? e cosa faresti se non sapessi cosa fare?" Corvin sembrava spaventato e incuriosito da questo concetto al tempo stesso.
14/09/2007 1.25.16 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame si incupisce. "Sì...Forse, quasi sicuramente cercherà di ammazzarci"
14/09/2007 1.26.39 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it lo guardo strano e poi tocco la testa "Dio o chiunque abbia voluto creare o evolvere la razza umana allo stadio attuale, ci ha dato una cosa che ci differenzia da tutti gli altri. Chiunque può impararsi un maunale a menadito e cantilenarlo come ne ha voglia ma ciò che fa la differenza Corvin.... è saper essere flessibile e trovare soluzioni creative e logiche che non eran ostate affrontate prima.
14/09/2007 1.26.40 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Evvai!" replico, come in una specie di rituale. "Forse è meglio chiedere delle armi vere a Babbo Natale, allora". Mi faccio più serio: "Chi servono questi automi?"
14/09/2007 1.27.43 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "Altri maghi. che avversano le antiche tradizioni magiche"
14/09/2007 1.27.48 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it lo guardo convinto "Se gli ufficiali militari seguissero solo i manuali tattici, verrebbero vaporizzati dal primo che li aggira e li modifica a favore loro. Ragionare, modificare, applicare"
14/09/2007 1.28.21 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Jenkins stamane aveva detto che avrebbe tentato di capire da dove venisse il demone che tentava di adescare Jodie. Questi automi servono gli stessi padroni del demone, secondo te?"
14/09/2007 1.28.54 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "ma l'arte della guerra di sun tzu codifica tutte le situazioni e i corsi di azione per rovesciare le sorti di una battaglia" afferma Corvin con una sicurezza quasi di fede.
14/09/2007 1.30.00 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "No. ma questo non li rendono nostri amici. Probabilmente pensano che i demoni servono noi." dice ayame quasi rassegnata.
14/09/2007 1.30.26 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it "Eh già... però Sun Tzu ha fatto un libro che può essere valido solo su alcuni aspetti. In epoca moderna la maggioranza delle sue idee e tatticismi non sono più validi e bisogna modificarli e applicarli su un altro modo. Apprendere, ragionare, modificare all'occorrenza ed applicare."
14/09/2007 1.31.06 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Ok ok, è mai possibile che Corvin sia un robot e non una persona? Guardalo, io faccio fatica a crederlo" e guardo in direzione di Corvin.
14/09/2007 1.32.17 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner "è un cyborg...non è una macchina ma nemmeno un essere umano..." dice con un tono pessimista.
14/09/2007 1.32.39 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner "Non c'è un modo che abbiamo per tirarlo dalla nostra? Dobbiamo necessariamente batterci con lui?"
14/09/2007 1.33.01 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [L'ora è tarda e Gandalf farebbe meglio ad andare a letto.]
14/09/2007 1.33.09 Ardal O'Riley f.darcadia@tiscali.it, Karl Steiner [Anche se mi spiace troncare qui.]
14/09/2007 1.33.55 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner mi sembra un ottimo punto per staccare
14/09/2007 1.34.10 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Corvin è affascinato dalle risposte di Karl
14/09/2007 1.34.15 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it wow :|
14/09/2007 1.34.40 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it mò m'ammazza :|
14/09/2007 1.34.42 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Si vede che ascolta con interesse ogni singola parola
14/09/2007 1.35.15 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner Ayame sembra rassegnata come a qualche brutto evento
14/09/2007 1.35.31 Karl Steiner Ardal O'Riley, f.darcadia@tiscali.it [scusate erano OFF]
14/09/2007 1.35.51 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner E osserva karl e Corvin come se stesse valutando
14/09/2007 1.36.08 f.darcadia@tiscali.it Ardal O'Riley, Karl Steiner soppesa le parole di Ardal