32a SESSIONE :: In cerca di vendetta a Kayolin ::

Portale nord di Kayolin, Brancha 26 Paleswelt 422 AC (Solinari calante 6, Lunitari nuova 4, Nuitari calante 2)

Il gruppo, forte dei nuovi alleati, si mette in cerca di ulteriori superstiti, nelle sale naniche del portale nord.
La perlustrazione porta ad un ulteriore scontro con un gruppo di sentinelle goblin ed alla liberazione di altri due nani di Kayolin: Signy ed Alfar, che si uniscono al gruppo.
L'esplorazione delle altre sale dei magazzini mostra quello che sembra un vero e proprio mattatoio: tutti i nani sono stati inspiegabilmente uccisi nei modi più crudeli. Qualcuno deve essersi accorto dell'operato del party all'interno del dungeon ed è corso ai ripari, sterminando tutti i prigionieri rimasti, impedendone la liberazione in modo definitivo.
I quattro nani, Ulfgar compreso, sono furenti; li segue a poca distanza Sigmund, per via del suo speciale affetto per quella razza bassa e scontrosa, ma incredibilmente leale.
Il gruppo si è accidentalmente separato all'interno del dungeon, prendendo diverse vie, in modo da accerchiare eventuali goblin fuggiaschi.
Appena aperto un nuovo portellone dei magazzini, due goblin sbucano in faccia a Silverwolf ed Ulfgar che si gettano al loro inseguimento, non appena i pelleverde fuggono. Iori, molto più veloce di Ulfgar, riesce a raggiungere Silverwolf, ma egli è già in piena mischia.
Si trattava di un agguato teso da una decina di goblin al gruppo. Li stavano aspettando fuori dal portale. Ora per il gruppo, separato all'interno del dungeon, la situazione sta diventando veramente brutta.

:: PRESENZE:: Arlens, Cassandra, Iori, Sigmund, Silverwolf, Ulfgar