31a SESSIONE :: Alleati inaspettati a Kayolin ::

Portale nord di Kayolin, Brancha 26 Paleswelt 422 AC (Solinari calante 6, Lunitari nuova 4, Nuitari calante 2)

Dopo un po' di studio della situazione, si accorgono che, poco avanti, sono presenti due nicchie nella parete, chiuse da una serie di sbarre. In ciascuna delle nicchie, si trova un prigioniero dormiente: una druida Qualinesti, di nome Cassandra - guardiana della foresta di Fangoth occidentale per conto di Hagen il Sempreverde; sopraffatta, catturata ed imprigionata dai goblin durante il loro tragitto verso Kayolin - e Hrotgar, un nano di Kayolin imprigionato dai goblin durante la loro offensiva montana.
Il party fa conoscenza di entrambi questi due soggetti, che decidono di unirsi alla loro spedizione, con la speranza di sopravvivere più a lungo. Grazie ai suggerimenti in campo ingegneristico di Hrotgar il party capisce che le due leve probabilmente servono per aprire le sbarre delle celle. Queste celle, infatti, non sono state costruite dai nani, ma sono state solo di recente implementate dai goblin, dopo la conquista delle miniere di superficie, per sbattervi eventuali prigionieri.
Il party, arricchito di due nuovi elementi, andando avanti nell'esplorazione delle miniere in cerca di altri eventuali superstiti, si scontra con un gruppo di goblin guerrieri, contro il quale ha la meglio.

:: PRESENZE:: Arlens, Cassandra, Iori, Sigmund, Silverwolf, Ulfgar