26a SESSIONE :: Lucertoloidi a catena ::

Bosco sacro di Ashenwood, Misham 24 Paleswelt 422 AC (Solinari calante 4, Lunitari nuova 2, Nuitari piena 2)

Dopo aver nascosto e saccheggiato cadaveri e forzieri dei lucertoloidi, il gruppo riprende l'epurazione della foresta. Iori propone di andare in avanscoperta controllando, senza essere scoperta, grazie alla sua abilità furtiva, la zona, per assicurarsi il rapporto di forze coi nemici.
Il tentativo funziona, nel senso che rivela al gruppo il rapporto di forze; purtroppo ella, inavvertitamente, risveglia alcuni dei lucertoloidi che si nacondono, tentando di tendere un agguato al party.
L'agguato ha successo, ma i lucertoloidi sono in netta inferiorità marziale rispetto ai PG e, perciò, scappano con una reazione a catena che mobilità gran parte delle forze della foresta.
Silverwolf riesce facilmente a prendere la vita di un paio di fuggitivi, ma per il resto non c'è nulla da fare: oramai si è organizzata una gigantesca controffensiva, costituita da decine di creature, in un punto di strettoia tra gli alberi della foresta.
Il gruppo si trova in una bruttissima situazione e comincia ad elaborare una strategia di attacco, con gli scudi alzati, i fischi dei giavellotti e le urla di guerre nemiche nelle orecchie.

:: PRESENZE:: Arlens, Iori, Sigmund, Silverwolf, Ulfgar