14a SESSIONE :: Muori, Temes Varuna! ::

Elmwood, Bakukal 18 Paleswelt 422 AC (Solinari piena 7, Lunitari calante 3, Nuitari calante 2)

Il gruppo si addentra nelle rovine di Elmwood, costretto a lasciare all'esterno i cavalli, verso Nona veglia (3 PM) e si ritrova immerso nella famosa e malsana nebbia verdastra, tanto fitta che vedere qualcosa oltre nove metri è praticamente impossibile.
Nel peregrinare, i quattro fanno la conoscenza di Silen Takmarin, un'abile ladra Qualinesti, arruolatasi come mercenaria per servire nell'esercito di Solamnia, che si offre di aiutarli, in modo di cercare di uscire assieme vivi da questa pessima situazione. Più avanti, il party si imbatte in ciò che rimane del gruppo di comando dei cavalieri di Solamnia: il generale Heinrick, il comandante Gerard uth Mondar e lo scudiero della Corona Almar uth Khalas.
I due cavalieri guidano il party, combattendo contro goblin, hobgoblin ed una nuova razza di nemici, i lucertoloidi, attraverso le rovine della città di Elmwood, per giungere presso la magione di Temes Varuna, dove pensano di poter rintracciare un eventuale filo che li conduca alla presenza di Myamar Skyre, il potente Maestro dei Cavalieri di Solamnia che difficilmente - si spera - si sia fatto sopraffare dai suoi nemici durante l'assedio e il saccheggio di Elmwood.
Arrivati nella via della parte alta della città, dove sta la villa del casato dei Varuna, il gruppo si imbatte, in uno spiazzo lastricato a ciottoli davanti al cancello d'ingresso della villa, in una schiera di goblin, hobgoblin ed ogre che sta combattando contro una morente figura solitaria. I nostri eroi, alla fine, riescono ad avere la meglio sui loro nemici, ma per la figura che ora giace a terra senza vita non c'è più niente da fare.
Si tratta dello stesso Temes Varuna, la cui morte valorosa, pianta specialmente dai due cavalieri, non è dovuta alle ferite procurategli dai goblinoidi, quanto dal pugnale nero infilzato nella sua schiena che, appena estratto, si frammenta in polvere. Heinrick dice di riconoscere in questa diabolica arma uno strumento di morte utilizzato dal subdolo quanto famoso assassimo Darkon Darkblade che, a quanto pare, ha colpito a tradimento Lord Varuna alle spalle con un pugnale magico avvelenato.
Ma cosa ci fa ad Elmwood un escremento della specie di Darkon Darkblade? E perché avrebbe dovuto uccidere Lord Varuna?

:: PRESENZE:: Moran, Sandor, Silen, Silverwolf