9a SESSIONE :: Gli altarini svelati ::

Strada per Kyre, Linaras 13 Paleswelt 422 AC (Solinari piena 2, Lunitari piena 5, Nuitari crescente 1)

Il gruppo viene guidato dai goblin fino alla strada maestra. Catt decide di congedarsi dal gruppo, dal momento che non vuole più stare vicino a Moran.
È passata Quarta veglia (10 AM): Almar, Moran e Rhaegar decidono di continuare assieme fino a Solanthus, seguendo la strada principale. Sulla strada incontrano un gruppo di goblin che ha assaltato una carovana: solo Silverwolf, barbaro umano venduto come schiavo, rimane a fronteggiare i nemici. Almar, Moran e Rhaegar intervengono sconfiggendo i goblin e aiutando Silverwolf, in fin di vita, a riprendere coscienza, curandolo sia naturalmente che soprannaturalmente.
Silverwolf decide di seguire ciecamente il gruppo, in quanto si ritiene debitore nei suoi confronti; così il viaggio prosegue fino a che, verso Nona veglia (3 PM), il gruppo si imbatte in un gruppo di Squalaminoi che vuole solo essere lasciato in pace, tuttavia Moran insiste e Rhaegar lo segue, facendo uso della magia: per questo i due vengono presi duramente a sberle, tanto che Moran sverrà per questo. Il gruppo decide, così, di fermarsi per riposare, data l'impossibilità di proseguire in quelle condizioni.
Durante le ore di preghiera notturna, Rhaegar riceve da Sargonnas l'ordine di tentare di ostacolare in ogni modo l'obiettivo del gruppo di tentare di raggiungere Solanthus al più presto possibile.

:: ESPERIENZA :: Almar (200), Moran (200), Rhaegar (200), Silverwolf (200)