Grinder Calam

Nasce nelle campagne di Ansalon, nel 398 AC, da due genitori (Latas e Lynn) ladri, che lo istruiscono nelle arti del furto e dello scasso. Di suo fratello Khar, rinomato assassino al servizio dei draconici kapak, dopo che cinque anni fa è stato catturato dalle guardie di un lord Qualinesti, non si sa più nulla.
La grande voglia di perfezionare le sue capacità spinge Grinder a lasciare le sue terre a soli diciott'anni, a girovagare per i territori confinanti il suo Paese natale, vivendo ogni genere di esperienze.
Trascorre tre mesi in prigione per aver rubato un pezzo di pane al mercato, si innamora di una tale lady Leira che però non rivedrà mai più. Successivamente, si innamora di una donna di nome Zaka a cui dà un figlio, ma la sua giovane età di ventidue anni lo spinge a scappare e ad abbandonare la sua famiglia per sempre, in preda allo sgomento e all'incertezza.